10 migliori piante per il controllo dell’erosione

Le migliori piante per il controllo dell’erosione sono quelle tappezzanti o arbusti che sono vigorosi, attraenti e hanno un apparato radicale efficace nel trattenere il terreno su una collina. Dovrebbero avere fogliame sparso per rallentare la velocità di forti piogge. Se vivi nel paese dei cervi, dovrebbero anche essere piante che i cervi tendono a resistere a mangiare. L’elenco seguente offre una varietà di scelte, ognuna delle quali soddisfa questi criteri.

Nella tua selezione di piante, punta a un equilibrio tra bellezza e praticità. La pianta più bella che trovi in ​​un catalogo da giardino ti deluderà se la coltivi nelle condizioni sbagliate (troppa ombra o sole) o per svolgere una funzione che non è adatta a svolgere.

Devi anche trovare un equilibrio tra bellezza e vigore, dal momento che potresti non voler creare un incubo per la manutenzione del paesaggio introducendo piante nel tuo giardino che si diffonderanno oltre i limiti che intendi per loro. Alcune delle migliori piante per il controllo dell’erosione saranno troppo aggressive per alcuni proprietari di case, quindi valuta le selezioni caso per caso.

Pochi problemi paesaggistici sono più urgenti e più impegnativi del controllo dell’erosione, in particolare quando si cerca di proteggere un ripido pendio dall’erosione. Oltre a coltivare coperture e arbusti perenni, come la deutzia, che si diffonderanno e colpiranno le radici per trattenere il suolo, prendi in considerazione la creazione di terrazze. Il fai-da-te medio è abbastanza in grado di realizzare terrazze tramite muretti di sostegno in pietra su una pendenza graduale, ma, per pendii ripidi in imminente pericolo di erosione, è meglio lasciare il lavoro ai professionisti.

Controlla anche

15 piante per giardini del sud-ovest

Le piante originarie del sud-ovest fanno scelte di giardino popolari con chiunque viva in climi …