5 cose che abbiamo imparato dalla fuga di video di GTA 6

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

GTA 6 è uno dei videogiochi più ricercati mai sviluppati, quindi non sorprende che la massiccia perdita di filmati di gioco di ieri abbia preso d’assalto il web.

Con gli sviluppatori che apprezzano i tweet a riguardo e gli avvocati aziendali che inviano gli avvisi di rimozione ad alta velocità, è stato subito chiarito che il filmato non è falso, e ciò significa che è un tesoro di informazioni su ciò che vedremo e sperimenteremo in GTA 6.

Ecco cinque cose chiave che abbiamo imparato dalla fuga di video di GTA 6.

1. Puoi giocare come due sessi

Ce lo aspettavamo già grazie alle segnalazioni precedenti, ma il filmato lo conferma: GTA 6 sarà il primo gioco della serie con l’opzione di giocare come protagonista femminile piuttosto che come uomo. Benvenuti nel ventunesimo secolo! Chissà, forse avremo un protagonista non binario in GTA 12.

2. È a Vice City

Diverse clip includono le parole Vice City, che sembra confermare le voci secondo cui GTA 6 sarebbe ambientato nella stessa versione romanzata di Miami e Miami Beach di GTA: Vice City. Ciò significa che molti neon lasciano il posto al mondo molto più sudicio che esiste al di là dello sfarzo dei club e delle trappole per turisti.

3. GTA 6 non si “sveglia”

Solo perché GTA 6 è finalmente arrivato a rappresentare il 51% della popolazione non significa che sia diventato improvvisamente igienizzato: le scene chiave della fuga di notizie si svolgono intorno alla pole dance negli strip club, indipendentemente dal sesso in cui scegli di suonare. L’idea che GTA potesse mai diventare “svegliato” (una frase usata solo negativamente dai clown) è sempre stata ridicola, ma ecco le prove per smentirla in modo completo.

Gran parte del filmato è molto lontano dall’essere finito, con molti segnaposto che mostrano dove andranno le risorse, NPC che vagano attraverso i muri e la strana risorsa riciclata dei giochi precedenti. Ma ciò non significa che le clip mostrino dove si trova il gioco in questo momento: parte del filmato è su un kit di sviluppo PS4. Tuttavia, ciò non significa che possiamo presumere che un rilascio sia imminente. Non ultimo perché…

5. Rockstar afferma che non ritarderà la data di rilascio di GTA 6

Secondo Jason Schreier di Bloomberg, che ha confermato che i video trapelati erano reali, la fuga di notizie sarà un incubo per lo staff di Rockstar: come ha postato su Twitter, “Ci sono diversi motivi per cui questo è un incubo per Rockstar. Uno è che” Interromperà il lavoro per un po’. Un altro è che potrebbe portare la direzione a limitare la flessibilità del lavoro da casa. Le ripercussioni di questa perdita potrebbero non essere chiare per un bel po’”.

L’ultima perdita di questa portata, di Half-Life 2 nel 2003, ha ritardato l’uscita del gioco di un anno. Ma Rockstar dice che non accadrà qui. Secondo un portavoce, “In questo momento, non prevediamo alcuna interruzione dei nostri servizi di gioco dal vivo né alcun effetto a lungo termine sullo sviluppo dei nostri progetti in corso”.

Controlla anche

Redmi A1 si rivolge agli utenti di smartphone che necessitano solo di un dispositivo per rimanere connessi

C’è ancora una folla considerevole che usa i feature phone. Parliamo a milioni. Secondo una …