Bonucci segna un traguardo con la sua presenza contro la Fiorentina

Leonardo Bonucci è diventato uno dei difensori più riconoscibili al mondo grazie alle sue prestazioni alla Juventus.

Il difensore italiano è con i bianconeri da quando li ha raggiunti per la prima volta nel 2010.

Ha avuto una breve parentesi al Milan nella stagione 2017/2018 prima di tornare e da allora è a Torino.

Ora ha accumulato più di 400 partite di campionato nella sua carriera e questo lo colloca in un gruppo selezionato di giocatori.

Un rapporto su Tuttomercatoweb afferma che la sua presenza nel pareggio per 1-1 della Juventus contro la Fiorentina significa che ora ha collezionato 417 presenze in carriera in Serie A.

Quella cifra lo rende il 50esimo produttore di presenze più alte della competizione, insieme ad Alessandro Nesta e Sandro Mazzola.

Lo dice la Juve

Bonucci è uno dei migliori difensori ad aver giocato in Serie A e il numero di partite giocate dimostra quanto sia stato affidabile per gran parte della sua carriera.

Rimane la prima scelta alla Juve, e poiché Max Allegri si fida di giocatori esperti, è molto probabile che giochi molte più partite finché è in forma.

Tuttavia, dobbiamo iniziare a pianificare la vita senza di lui perché i suoi persistenti problemi di forma fisica sono un chiaro segno che sta diventando troppo vecchio per giocare a questo livello.

Controlla anche

L’agente del centrocampista del Real Betis Luiz Henrique è a conoscenza dell’interesse del Napoli

L’agente del centrocampista del Real Betis Luiz Henrique ha accolto con favore l’interesse del Napoli. …