Camminare solo 10 minuti al giorno può prolungare la longevità delle persone di età superiore agli 85 anni

Condividi su PinterestGli esperti affermano che gli anziani possono fare esercizio in sicurezza camminando con un’altra persona. Kei Uesugi/Getty ImagesI ricercatori riferiscono che le persone di età superiore agli 85 anni possono prolungare la propria vita camminando anche solo 10 minuti al giorno.Gli esperti affermano che gli anziani possono esercitare in sicurezza camminando con un’altra persona o esercitandosi in un luogo pubblico come un centro commerciale.Aggiungono che gli anziani possono anche fare il loro esercizio quotidiano parcheggiando la macchina lontano da un negozio o usando le scale quando possibile.Dicono anche che alcuni esercizi possono essere eseguiti all’interno della casa.

Le persone di 80 anni possono prolungare la propria vita camminando per soli 10 minuti al giorno, secondo una nuova ricerca pubblicata oggi.

“Il nostro studio indica che camminare anche solo un’ora alla settimana è vantaggioso per le persone di età pari o superiore a 85 anni rispetto all’essere completamente inattivi. Il messaggio da portare a casa è continuare a camminare per tutta la vita”, hanno scritto i ricercatori.

Il nuovo studio è stato presentato questa settimana all’incontro annuale della Società Europea di Cardiologia. I risultati non sono stati ancora sottoposti a revisione paritaria o pubblicati.

Nel loro studio, i ricercatori hanno esaminato l’associazione tra camminare e rischi di mortalità per tutte le cause e cardiovascolare negli adulti di età pari o superiore a 85 anni. Hanno riferito che camminare per un minimo di 10 minuti al giorno può aumentare la longevità.

I ricercatori hanno esaminato i dati di 7.047 adulti di età superiore agli 85 anni, con un’età media di 87 anni, del Programma nazionale di screening sanitario coreano dal 2009 al 2014. I partecipanti hanno completato un questionario sulle attività del tempo libero, inclusa la durata del tempo trascorso ogni settimana:

Camminare a passo lento Impegnarsi in attività di intensità moderata, come andare in bicicletta o camminare a passo svelto Impegnarsi in esercizi vigorosi, come correre

Dei partecipanti:

4.051 non hanno trascorso del tempo a camminare597 hanno camminato per meno di un’ora849 hanno camminato da una a due ore610 hanno camminato da due a tre ore940 hanno camminato più di tre ore

In tutto, 1.037 persone hanno riferito di aver completato un’attività moderata durante la settimana, mentre 773 hanno riportato un esercizio vigoroso e 538 persone hanno soddisfatto i tempi raccomandati per un’attività fisica da moderata a vigorosa.

Rispetto agli individui inattivi, coloro che camminavano almeno un’ora a settimana avevano un rischio inferiore di circa il 40% di mortalità cardiovascolare e per tutte le cause.

I Centers for Disease Control and Prevention raccomandano agli adulti di svolgere 150 minuti di attività fisica di intensità moderata e due giorni di allenamento per il rafforzamento muscolare. Con l’avanzare dell’età, soddisfare le raccomandazioni sulle attività giornaliere o settimanali può diventare più impegnativo.

“In generale, esiste una raccomandazione standard di esercizio per tutti coloro che hanno più di 60 anni”, ha detto a Healthline la dott.ssa Deena Goldwater, vicepresidente dell’assistenza sanitaria per Welcome Health Inc. con sede a Los Angeles.

Queste raccomandazioni includono:

150 minuti di esercizio a intensità moderata a settimana (ad esempio, cardio), che si scompongono in 30 minuti di esercizio 5 giorni a settimana. L’esercizio di intensità moderata include camminare a passo svelto, ballare, fare jogging leggero, andare in bicicletta a circa 10 miglia all’ora su un terreno pianeggiante e nuotare. Inoltre, 60 minuti a settimana (30 minuti di esercizio 2 giorni a settimana) su attività per rafforzare i muscoli (ad es. allenamento della forza), compreso l’allenamento di resistenza con pesi leggeri o esercizi a corpo libero come chair squat, wall push-up, hip bridges e lunges. tallone alla punta e sollevamenti laterali della gamba.

“Per le persone interessate a iniziare o aumentare la quantità di esercizio, è importante ricordare di non provare ad aumentare la quantità di esercizio tutto in una volta”, ha affermato Goldwater. “Dovrebbe essere un processo lento e costante.

Goldwater fornisce questo reggimento di addestramento come esempio:

Chi non fa esercizio fisico può fare una passeggiata da 10 a 15 minuti tre volte a settimana. Dopo due settimane di questo livello di esercizio, aumentare la quantità di tempo (p. es., da 10 a 20 minuti 3 giorni a settimana) o aumentare la frequenza (camminata di 10 minuti per cinque giorni a settimana). Mantieni ogni livello di esercizio per una o due settimane prima di aumentarlo nuovamente.

Alcuni anziani trovano difficile iniziare a camminare o fare esercizio regolarmente.

“Cerca dei modi per camminare in più nelle cose che stai già facendo”, ha detto a Healthline il dottor Eli Friedman, FACC, direttore medico di cardiologia sportiva presso il Miami Cardiac & Vascular Institute di Baptist Health in Florida.

Elenca come esempi:

Parcheggia l’auto lontano dal negozio di alimentari. Recati in un centro commerciale dove è possibile camminare in un ambiente sicuro. Prendi le scale quando possibile. Pianifica il tempo per camminare insieme ad amici e familiari durante tutta la settimana. Partecipa a una palestra con lezioni speciali e programmazione per anziani.

“Non importa come scegli di farlo, assicurati di essere in un ambiente sicuro senza ostacoli sul pavimento che aumenterebbero il rischio di caduta”, ha detto Friedman.

Anche quando gli anziani trascorrono la maggior parte del loro tempo a casa, possono fare esercizio.

“Incoraggio i miei pazienti a usare i corridoi e i tavoli della sala da pranzo”, ha detto a Healthline il dottor Anthony Zizza, geriatra e direttore medico regionale di Landmark Health. “Possono iniziare girando intorno al tavolo cinque volte e aumentare questa settimana. Prima che se ne accorgano, potrebbero camminare per miglia, mettersi più in forma e sentirsi a proprio agio avventurandosi all’aperto per fare ancora di più”.

“Li incoraggio anche a usare pubblicità”, ha aggiunto Zizza. “Se stanno in piedi, camminano o fanno esercizi per le gambe durante ogni pubblicità, potrebbero diventare rapidamente più forti. L’impostazione di promemoria con allarmi del telefono può aiutarli a ricordare e rendere l’esercizio parte della loro routine.

Controlla anche

Le donne più giovani affrontano il 52% in più di rischio di diabete di tipo 2 dopo l’isterectomia

Condividi su PinterestUn ampio studio suggerisce che le donne sottoposte a isterectomia corrono un rischio …