Che cos’è “Christmas Creep” e perché può stressarti?

Condividi su Pinterest Quest’anno il “Christmas creep” si sta verificando in molti rivenditori prima che mai. Christopher Dilts/Bloomberg tramite Getty ImagesLe aziende iniziano a vendere le vacanze invernali prima ancora che inizi il dolcetto o scherzetto, nel tentativo di motivare la spesa. Si chiama “Il brivido di Natale”.Rivenditori come Walmart e Amazon stanno dando il via alle festività natalizie prima che mai con eventi di vendita.Questo può suscitare sentimenti negativi e innescare stress da vacanza precoce per alcuni.Gli esperti di salute mentale affermano che ci sono semplici suggerimenti che possono aiutarti a farcela.

No, non sei solo tu.

Le vacanze iniziano davvero presto in questi giorni e non stiamo parlando di Halloween. In effetti, i rivenditori sembrano aver messo in secondo piano la stagione spettrale e quest’anno stanno già iniziando i saldi per le vacanze invernali.

Walmart ha iniziato le vendite delle festività di fine anno il 1 ottobre e il suo concorrente Target non è da meno. Il grande rivenditore ha annunciato che avrebbe offerto il suo primo accesso in assoluto alle offerte per le vacanze dal 6 all’8 ottobre.

Ad Amazon non manca nemmeno la festa delle vacanze anticipate. Quest’anno il colosso debutterà con Amazon Early Access, un periodo di due giorni di offerte dall’11 al 12 ottobre aperto solo ai membri Prime.

Walmart, Target e Amazon stanno partecipando a ciò che gli esperti di comportamento dei consumatori chiamano “The Christmas creep”.

“Questa è la tendenza dei rivenditori, sia fisici che e-commerce, a cercare di iniziare le spese per le vacanze prima e prima della stagione. Per il consumatore americano, in particolare, questo tende ad essere orientato allo shopping di regali di Natale”, afferma Matt Johnson, PhD, professore di psicologia del consumo presso la Hult International Business School di Boston, istruttore presso la Divisione di formazione continua dell’Università di Harvard, e il autore di Branding That Mes Business.

Le vacanze possono essere un vantaggio per i rivenditori. Nel 2021, la National Retail Federation ha affermato che le vendite durante le festività sono aumentate del 14,1% a un record di $ 886,7 miliardi e sembra che i rivenditori stiano puntando su una stagione più lunga che aiuta i loro profitti quest’anno.

“Se un rivenditore riesce a convincere la sua base di consumatori che la stagione delle vacanze inizia prima, il periodo in cui spenderà a questo tasso più elevato viene esteso, il che significa maggiori entrate per il rivenditore”, afferma Johnson.

Ma Johnson e gli esperti di salute mentale affermano che il brivido di Natale può ritorcersi contro il tentativo del Grinch di rubare il Natale. In particolare, potrebbe stressare i consumatori e impedirgli di fare acquisti.

Healthline ha parlato con esperti di salute mentale dei pro e dei contro del fenomeno “Christmas creep”, i suoi effetti sulla salute mentale e come i consumatori possono evitare il blues delle vacanze pre-vacanze.

Non è chiaro se le vacanze siano effettivamente iniziate prima per i rivenditori ogni anno. Ma nel 2022, i rivenditori inizieranno sicuramente presto, anche inventando nuovi modi per attirare i clienti (vedi: Evento di accesso anticipato di Amazon).

Nel 2021, Walmart ha dato a tutti almeno fino al 18 ottobre prima di iniziare le offerte in stile Black Friday. E Target ammette spudoratamente che le sue offerte per le vacanze iniziano prima che mai.

Quindi, aneddoticamente, alcuni rivenditori stanno tentando di rendere la stagione delle vacanze 2022 la più lunga di sempre.

Johnson non è sorpreso.

“I rivenditori saranno più motivati ​​che mai a incitare alla spesa dei consumatori quest’anno, data l’inflazione”, afferma Johnson. “Le persone che hanno avuto budget limitati per tutto l’anno potrebbero sentirsi giustificate a spendere soldi in questo periodo dell’anno, soprattutto se gli sconti per le vacanze sono significativi”.

I clienti potrebbero fare molto di più che scherzare e alzare gli occhi al cielo quando vedono un albero di Natale sul pavimento di un importante rivenditore di grandi scatole o aprono un’e-mail sul Black Friday di ottobre.

La stagione delle vacanze dovrebbe essere felice, ma alcune persone si sentono sotto pressione, in particolare per quanto riguarda i soldi.

“Lo slittamento delle vacanze può innescare sentimenti di inadeguatezza per alcuni”, afferma Janelle S. Peifer, PhD, LCP, assistente professore di psicologia all’Università di Richmond e fondatrice di Peifer Psychology. “La gente potrebbe chiedersi: ‘Sono dietro la curva sulla preparazione per le vacanze? E se non posso permettermi gli ornamenti delle vacanze che vengono presentati? Sto deludendo me stesso o la mia famiglia in qualche modo?”

Questi sentimenti potrebbero essere particolarmente pronunciati nel 2022 a causa dell’inflazione. Le persone potrebbero non avere gli stessi budget per l’acquisto di regali e l’arredamento degli anni precedenti, poiché quei soldi vanno a generi alimentari, gas e altre necessità.

“Le persone si sentono stanche e preoccupate per le finanze, e l’inflazione aggiungerebbe solo più stress”, afferma Lena Derhally, LPC, fondatrice di Lena Derhally Psychotherapy e autrice di The Facebook Narcissist. “So che le persone si indebitano durante gli acquisti delle vacanze senza inflazione, quindi immagina come l’inflazione potrebbe renderlo ancora peggiore di quanto non sia già”.

Non c’è ricerca su come una stagione prolungata di offerte per le vacanze influisca sulla salute mentale. Ma in generale, i dati hanno indicato che le vacanze, in particolare le aspettative sui regali, sono fattori di stress.

Un piccolo sondaggio del 2021 su 500 adulti condotto da Sesame, un operatore sanitario, ha indicato che lo shopping di regali è stato il più grande fattore di stress della stagione.

Un sondaggio Coinstar su 2.000 adulti del 2019 ha avuto un risultato simile. Più della metà degli intervistati ha affermato di provare stress per aver trovato il regalo perfetto.

L’aggiunta di questo stress potrebbe essere una cattiva notizia per i rivenditori. Uno studio del 2018 ha suggerito che le persone spendono meno durante le vacanze quando sono stressate.

Sebbene le vacanze possano sfidare alcune persone mentalmente e finanziariamente, altri amano la stagione.

Potrebbe non riguardare nemmeno i regali: anche la vista di un albero delle vacanze illuminato li rende felici. Gli esperti condividono che, se è così, non c’è da vergognarsi ad abbellire i propri corridoi in ottobre e crogiolarsi al bagliore di un albero artificiale allestito sul pavimento di Costco.

“Questo è particolarmente vero per le persone che hanno alberi e decorazioni natalizie legati a esperienze, persone care e ricordi”, afferma Peifer.

Le vacanze possono essere stressanti e farle iniziare a ottobre può aggiungersi a ciò, in particolare se l’inflazione ti sta colpendo.

Gli esperti dicono che è comprensibile se il brivido di Natale ti fa sentire più simile al Grinch che a Betty Lou Who, ma i seguenti suggerimenti possono aiutarti a superare quei sentimenti negativi e lo stress.

Pratica l’autocoscienza

Non devi essere agrifoglio e allegro in ottobre, né devi partecipare ai “Days of Deals” solo perché esistono. Puoi decidere quando inizia la stagione delle vacanze per te, che sia oggi o il 24 dicembre.

Indipendentemente dal campo in cui ti trovi, prendi fiato prima di reagire quando un’e-mail su una svendita di vacanze di ottobre arriva nella tua casella di posta, o vedi decorazioni natalizie che occupano più di un negozio settimane prima di Halloween.

“Conosci te stesso e nota quando il desiderio viene da dentro di te, la motivazione intrinseca, rispetto a ciò che ti viene detto che dovresti sentire o fare dagli altri, o la motivazione estrinseca, per valutare quali tradizioni e pratiche potrebbero risuonare meglio per te”, dice Peifer.

Fai un elenco e controllalo due volte

Che tu sia coinvolto o meno negli affari, potresti essere tentato di parteciparvi. C’è anche la possibilità che possa aiutarti a risparmiare denaro e controllare alcuni articoli dalla tua lista. Ma Derhally dice che “lista” è la parola chiave qui. Avere uno può aiutare a prevenire il rimorso dell’acquirente, che potrebbe solo aumentare i tuoi sentimenti di Scrooge.

Durante la creazione dell’elenco, Derhally suggerisce di chiedersi:

Hai bisogno di comprare qualcosa a tutti in questa lista? Puoi fare regali quest’anno, come la cottura al forno o l’artigianato? Puoi suggerire uno scambio segreto di tipo Babbo Natale con un gruppo, quindi devi solo ricevere un regalo contro regali per tutti?

“Fare questo è una buona idea perché ti chiede di essere molto intenzionale e premuroso su chi spendi i tuoi soldi – dove puoi tagliare il grasso e dove puoi concentrarti su ciò che è più importante”, dice Derhally.

Crea un budget e rispettalo

Il tuo budget probabilmente influirà sulla tua lista, o almeno su ciò che acquisti per tutti quelli su di essa. Derhally suggerisce il budget per categorie, come regali per la famiglia, arredamento e cibo.

“Questa è una buona idea perché l’ansia riguarda il sentirsi fuori controllo”, dice Derhally. “Quando crei un budget e ti attieni ad esso, ti senti più in controllo e questo ti fa sentire meglio e meno stressato”.

Considera il budget una promessa per te stesso ed evita di infrangerlo, dice Derhally.

“Spese eccessive e acquistare più di quanto puoi permetterti possono creare quantità malsane di stress e ansia”, afferma.

Stabilisci dei confini

Ci sono un sacco di aspettative intorno alle vacanze, dal fare tre fermate il giorno di Natale ai regali in aumento degli anni precedenti. Va bene se il 2022 è diverso. Comunicarlo in anticipo può alleviare lo stress, afferma Derhally.

“Non aver paura di affermarti se ritieni che le aspettative di acquistare cose durante le vacanze ti manderanno in tilt, o non puoi permetterti di fare troppo”, dice Derhally.

Discutere di denaro può essere difficile, tuttavia, poiché molti sono stati condizionati a non farlo.

Derhally suggerisce di dire qualcosa del tipo: “Zia Sally, ci piacerebbe davvero scambiarci regali quest’anno, ma ci sentiamo a corto di soldi. Possiamo invece incontrarci davanti a caffè e biscotti?”

“I confini ti aiutano anche a provare un senso di controllo e ti impediscono di provare risentimento”, dice. “Le persone provano quasi sempre risentimento quando non hanno dei buoni confini e si sentono sfruttate… Affermarsi con gentilezza è bello e possiamo anche offrire alternative con cui ci sentiamo meglio”.

Pensaci due volte prima di acquistare

Offerte a tempo limitato e un linguaggio come “ultima possibilità” possono spingerti ad acquistare qualcosa su cui sei indeciso. Derhally suggerisce di ignorare il gergo del marketing, soprattutto quest’anno, poiché probabilmente arriveranno più affari.

“In molti casi, aspettare di acquistare per alcuni giorni non cambierà nulla”, afferma Derhally. “Non ci sentiamo sempre bene con gli acquisti d’impulso.”

Durante il tuo processo di pensiero di due giorni, Derhally consiglia di chiederti: “È davvero necessario acquistare?”

“Potremmo sentirci più lucidi e razionali e l’intenso desiderio di acquistare potrebbe passare”, afferma Derhally.

Se hai intenzione di acquistare per capriccio, controlla almeno prima la politica di restituzione per assicurarti di poter riavere i tuoi soldi se decidi che non li vuoi.

Limita i social

Pubblicità, influencer e vecchi amici che sembrano godersi in qualche modo il brivido del Natale possono esacerbare lo stress, afferma Peifer. Potrebbe farti sentire come se dovessi essere più eccitato, meno stressato e iniziare allegramente lo shopping delle vacanze. Evita la FOMO mantenendo i social media in prospettiva e prendendo potenzialmente una pausa temporanea.

“Nota quando ti senti influenzato a fare qualcosa perché stai tentando di catturare una fantasia proiettata su Instagram o TikTok di qualcuno”, dice Peifer.

Trova supporto

Le vacanze possono essere impegnative e quest’anno è stato stressante. Peifer dice che può essere utile parlare dei tuoi sentimenti con una terza parte obiettiva, come un terapeuta.

“Lavora con un terapeuta o un professionista della salute mentale per esaminare eventuali traumi o dolori persistenti dalle esperienze della prima infanzia associati alle vacanze”, afferma. “Se le vacanze portano a interazioni familiari che sembrano dolorose, scatenanti o dannose, sviluppa piani per prenderti cura di te stesso, riposarti e mantenere i limiti”.

Se ti piace il brivido di Natale, vai avanti e divertiti

Alcune persone desiderano che le vacanze possano durare tutto l’anno. Se rientri in quel conto, non permettere a nessuno di rubare il tuo conforto e la tua gioia. Vai avanti e metti su quell’albero e inizia a suonare Mariah Carey a ripetizione in ottobre, qualunque cosa ti renda felice.

“[If you love] durante le vacanze, può essere utile indagare le tue aspettative e la tua storia con le vacanze per poter ritagliare spazio per ciò che porta davvero gioia”, afferma Peifer. “Per qualcuno che ama la decorazione e la lavorazione, potrebbe esserci un desiderio profondo e guidato dall’interno di alzare l’albero il prima possibile.”

Controlla anche

Morbillo: CDC e OMS avvertono 40 milioni di bambini a rischio a causa dei bassi tassi di Vax

Questo mese il CDC e l’OMS hanno avvertito che 40 milioni di bambini in tutto …