Colpo della Juventus perché un cambio manageriale vedrà il ritorno del flop in prestito in estate

La Juventus ha mandato Denis Zakaria in prestito al Chelsea nell’ultima finestra di mercato, sei mesi dopo aver ingaggiato il centrocampista svizzero.

Nonostante fosse uno dei centrocampisti più ambiti in Europa quando giocava al Borussia Monchengladbach, Zakaria ha faticato a giocare bene alla Juve.

Tuttavia, avrebbe sentito di aver bisogno di un’intera stagione per mostrare cosa può davvero fare.

La Juve non ha avuto abbastanza pazienza e lo ha mandato a Londra provvisoriamente con diritto al riscatto.

Tuttavia, potrebbe tornare all’Allianz Stadium in estate dopo che il club inglese ha licenziato l’allenatore che lo ha ingaggiato.

Thomas Tuchel lo aveva aggiunto al suo gruppo, ma hanno sostituito il tedesco con Graham Potter.

Calciomercato rivela che non è più una certezza che il Chelsea renderà la sua mossa definitiva.

Questo significa che la Juve rischia di riprenderlo al termine di questa legislatura.

Lo dice la Juve

Zakaria è stato felice di lasciare la Juve, e ora potrebbe essere costretto a rientrare nel club a fine anno.

Tuttavia, ha ancora la possibilità di rimanere a Londra. Tutto quello che deve fare è lavorare sodo e vincere un posto da titolare nel club londinese.

Se lo raggiunge, i Blues eserciteranno la loro opzione per ingaggiarlo in modo permanente.

Controlla anche

“Paul è insostituibile” – La star francese si rammarica dell’assenza di Pogba

Quando la Francia ha sollevato la sua seconda Coppa del Mondo nel 2018, Paul Pogba …