Come coltivare e prendersi cura delle petunie

Nome comune Petunia Nome botanico Petunia spp. Famiglia Solanacee Tipo di pianta Annuale, perenne Matura Dimensioni 6–24 pollici di altezza, 6-36 pollici di larghezza Esposizione al sole Pieno Tipo di terreno Ben drenato, umido pH del terreno acido Tempo di fioritura Primavera, estate, autunno Colore del fiore Rosa, viola, giallo, rosso, arancione, verde, bianco Zone di rusticità 10–11 (USDA) Area natale Sud America L’abete rosso / Kara Riley L’abete rosso / Kara Riley L’abete rosso / Kara Riley L’abete rosso / Kara Riley L’abete rosso / Kara Riley Tipi di petunie

Esistono molti tipi di petunie che variano nell’aspetto e nelle esigenze di cura. In base alle loro caratteristiche, le varietà di petunia sono suddivise in cinque gruppi principali:

Grandiflora: Questi tipi di petunie hanno fiori particolarmente grandi. Ma lottano in climi caldi e umidi.Multiflora: Queste varietà di petunia hanno fiori più piccoli rispetto ai tipi grandiflora, ma compensano producendo più fiori. Hanno anche una maggiore tolleranza per condizioni di bagnato. Floribunda: Queste petunie cadono da qualche parte nel mezzo di grandiflora e multiflora. Producono molti fiori di dimensioni moderate.Milliflora: I fiori su questi tipi di petunie si estendono per meno di 2 pollici di diametro. Ma sono abbondanti e di lunga durata. Finale/diffusione: Le petunie finali hanno un’abitudine di crescita bassa e diffusa. Hanno un bell’aspetto come copertura del terreno o fuoriuscire dai bordi dei contenitori. Cura della petunia

Le petunie amano il sole contro l’ombra. Tuttavia, il caldo estivo estremo con il sole rigido può causare una temporanea cessazione della fioritura.

Le piante richiederanno annaffiature e concimazioni regolari durante tutta la stagione di crescita (dalla primavera all’autunno). E potrebbero apprezzare una certa protezione dalle condizioni meteorologiche estreme, che può comportare lo spostamento delle petunie in vaso in un’area protetta o la creazione di una copertura temporanea sulle petunie nelle aiuole.

Guarda ora: come prendersi cura di piantare petunie in una luce da cesto sospesa

La maggior parte delle varietà di petunia ama il pieno sole, il che significa almeno sei ore di luce solare diretta nella maggior parte dei giorni. Ma nella calura estiva, l’ombra parziale (soprattutto dal forte sole pomeridiano) aiuterà a mantenerli rinfrescati e a fiorire meglio.

Semina e terreno

Le petunie preferiscono un terreno leggero e fertile che fornisca un buon drenaggio. Possono tollerare una varietà di tipi di terreno purché ben drenanti. Inoltre, amano un pH del terreno leggermente acido. Pianta le petunie all’esterno dopo che è passata la minaccia del gelo, poiché il terreno deve essere caldo e lavorabile. Le piante dovrebbero essere distanziate di circa un piede l’una dall’altra.

Acqua

Come molte annuali da fiore, le petunie non amano essere asciutte per lunghi periodi. Ma non amano nemmeno sedersi in un terreno fradicio, che può far marcire le loro radici. Inoltre, troppa acqua può portare a piante dalle gambe lunghe con pochi fiori. In generale, è sufficiente immergere i letti settimanalmente con 1 o 2 pollici di acqua quando non piove. Tuttavia, alcuni tipi di petunie e petunie in vaso in genere necessitano di annaffiature più frequenti e profonde. Cerca di non lasciare che il terreno si asciughi a più di 2 pollici di profondità.

Temperatura e Umidità

Le temperature ideali per le petunie sono di circa 60 gradi Fahrenheit a 75 gradi Fahrenheit durante il giorno e 55 gradi Fahrenheit a 65 gradi Fahrenheit di notte. Possono tollerare temperature fino a circa 40 gradi Fahrenheit, ma il gelo e le temperature di congelamento danneggeranno e alla fine uccideranno le piante. I livelli di umidità da bassi a moderati sono i migliori per questi fiori.

Fertilizzante

Nutri le petunie al momento della semina con un fertilizzante bilanciato. È anche utile lavorare un po’ di compost nel terreno. Quindi, a partire da luglio e proseguendo fino al declino delle piante in autunno, concimare ogni due o tre settimane con un fertilizzante liquido per piante da fiore. Alcuni dei tipi di petunie in espansione richiedono una fertilizzazione settimanale, quindi assicurati di controllare le istruzioni per la cura individuale della tua pianta.

Potatura

Quando si piantano giovani petunie, pizzicare gli steli per incoraggiare più ramificazioni e una pianta più piena. Quanto indietro per pizzicare dipende dalla pianta. Se è una piantina corta e tozza, pizzica solo un pollice o meno. Ma se la piantina è allampanata, puoi pizzicare lo stelo della metà.

Propagazione delle petunie

Le petunie possono essere propagate tramite talee. I giardinieri spesso lo fanno se vogliono salvare una particolare varietà, specialmente una che è difficile da trovare nei vivai, e coltivarla al chiuso durante l’inverno fino a quando non può essere piantata all’aperto dopo la fine del gelo in primavera. Prendi il taglio da una pianta sana in autunno prima di ogni gelo. Ecco come:

Taglia una parte sana del gambo lungo circa 6 pollici. Opta per uno stelo verde ed elastico su uno più vecchio e più legnoso. Rimuovi il fogliame dalla metà inferiore dello stelo. Immergi l’estremità tagliata nell’ormone radicante. Pianta lo stelo in un piccolo contenitore riempito con un terriccio inumidito e posizionalo in una luce intensa e indiretta. Mantieni il terreno di coltura umido e dovresti avere la crescita delle radici in poche settimane. Come coltivare le petunie dai semi

È più comune acquistare giovani piante di petunia da un vivaio. Ma può valere la pena coltivare petunie dai semi, soprattutto se stai cercando una varietà particolare. Inizia i tuoi semi di petunia almeno 10-12 settimane prima dell’ultima data di gelo prevista per la tua zona. Ecco i passaggi per piantare petunie dal seme:

Distribuisci i minuscoli semi di petunia sopra una miscela iniziale di semi umida. Premili delicatamente, ma non seppellirli perché hanno bisogno di luce per germogliare. Quindi, copri il contenitore con plastica trasparente e mettilo in un luogo caldo ma lontano dalla luce solare diretta. Dovresti vedere le piantine entro 7-10 giorni. Una volta che le piantine emergono, rimuovi la plastica. Quando le piantine hanno tre foglie vere, possono essere trapiantate nei loro vasi fino a quando non sono pronte per essere trapiantate all’aperto. Invasatura e rinvaso nelle petunie

Usa una miscela di invasatura per tutti gli usi di qualità per le petunie. Le petunie in vaso possono essere leggermente distanziate rispetto a quando sono nelle aiuole per un aspetto più pieno. Ma non più di tre piante possono entrare in un contenitore largo e profondo 12 pollici. Il contenitore deve avere ampi fori di drenaggio. Qualsiasi materiale per vasi dovrebbe andare bene, ma opta per un colore chiaro per aiutare a prevenire il surriscaldamento delle radici.

È meglio iniziare con un contenitore che possa ospitare le dimensioni mature delle tue petunie per evitare di dover rinvasare. Disturbare le radici durante la stagione di crescita potrebbe ostacolare la fioritura.

Parassiti comuni e malattie delle piante

Alcuni parassiti che potrebbero infastidire le piante di petunia includono afidi, scarafaggi delle pulci, lumache e lumache che si nutrono di steli e foglie. Spesso puoi semplicemente eliminare i parassiti dalle piante con un forte getto d’acqua. Ma se l’infestazione è grave e impedisce la fioritura, puoi usare un insetticida.

Le petunie possono essere soggette a malattie fungine, come la muffa grigia, specialmente nei climi piovosi. Opta per una varietà che ha una maggiore tolleranza all’umidità se vivi in ​​condizioni di bagnato.

Come far fiorire le petunie

La stagione di fioritura principale per le petunie è in estate, anche se possono iniziare in primavera e allungarsi fino all’autunno fino a quando la temperatura non scende e arriva il gelo.

Le varietà di petunia più vecchie in genere necessitano di deadheading (rimuovendo le fioriture esaurite) per continuare a fiorire al meglio per tutta l’estate. Tuttavia, molte varietà più recenti non richiedono deadheading, anche se ne trarranno comunque vantaggio per massimizzare le loro fioriture. Se desideri che la tua petunia si autosemi, lascia i fiori esauriti sulla pianta. Ma se vuoi che tutta l’energia della pianta vada verso la fioritura ottimale per una stagione, come in genere accade se la stai coltivando come annuale, il deadheading è l’ideale.

Anche tagliare una pianta di petunia dalle gambe lunghe in piena estate può incoraggiare una crescita fresca e sana, che a sua volta può produrre più ramificazioni e fioriture.

Problemi comuni con le petunie

Le petunie sono piante accomodanti che fioriscono spesso, ma a volte hanno problemi che probabilmente puoi tenere sotto controllo.

Fiori o foglie appassiti

Ci sono una serie di ragioni per i fiori o le foglie di petunia appassiti, ma la maggior parte dei motivi si riduce all’acqua: troppo o troppo poco. Controlla il terreno. Se non è umido, innaffia le petunie. Se è umido, allenta la tua routine di irrigazione.

Gambi con gambe lunghe

Le petunie spesso sviluppano steli dalle gambe lunghe, ma è abbastanza facile rimediare: fiori morti regolarmente e pizzicare gli steli. Se questo non aiuta le tue petunie a riempirsi, puoi potare gli steli fino a 2-3 pollici di lunghezza. Man mano che la pianta ricresce, dovrebbe essere meno allungata.

FAQ

Le petunie sono super facili da curare, anche per i giardinieri principianti. Dai loro molto sole e annaffiature regolari e ti ricompenseranno con abbondanti fioriture.

Sebbene sia più tipico coltivare le petunie all’aperto perché hanno bisogno di molto sole e acqua, è possibile replicare le condizioni indoor per questi fiori. Basta metterli su un davanzale molto soleggiato e continuare ad annaffiare. Gira le piante ogni pochi giorni per dare loro un’esposizione al sole uniforme per le migliori fioriture colorate.

Nella maggior parte dei climi, le petunie durano una stagione come annuali. Ma in alcuni climi caldi, le petunie generalmente durano dai due ai tre anni e si auto-semina.

Controlla anche

15 piante per giardini del sud-ovest

Le piante originarie del sud-ovest fanno scelte di giardino popolari con chiunque viva in climi …