Con l’Ucraina in guerra con la Russia, dove giocherà lo Shakthar Donetsk in Champions League?

Lo Shakhtar Donetsk giocherà l’edizione 2022/2023 della Champions League e affronterà Real Madrid, Lipsia e Celtic dalla Scozia. La squadra ucraina non potrà essere presente nella sua città abituale per questa edizione, a causa della continuità dei conflitti legati alla guerra che si sta svolgendo nel Paese. Allo stesso modo, è in discussione anche la Lega ucraina, in attesa di poter competere al meglio nel torneo internazionale.

Secondo un’intervista al preparatore fisico Daniel Castro, si è appreso che lo Shakhtar Donetsk si stabilirà a Varsavia, dove giocherà in casa le partite corrispondenti alla fase a gironi della UEFA Champions League. La squadra di Daniel De Castro e Curro Galán giocherà il campionato ucraino a Leopoli, a 400 chilometri dalla capitale polacca.

“Dovremo andare in autobus perché non c’è traffico aereo e per attraversare il confine ci vogliono già più di tre ore”, scopre De Castro, la cui squadra è “costretta” a gareggiare: “Noi siamo lo Shakhtar. Sarà difficile per noi essere al livello della Dinamo perché abbiamo una rosa molto giovane, ma c’è ancora una grande differenza rispetto agli altri club”, ha dichiarato in un’intervista all’AS.

Perché le partite non possono essere giocate nella solita sede?

Lo Shakhtar Donetsk sta vivendo una situazione atipica a livello calcistico a causa dell’invasione russa dell’Ucraina e, per questo motivo, non potrà disputare le consuete partite alla Donbass Arena. Così, lo stadio Wojska Polskiego di Varsavia è stato ceduto in locazione dalla squadra del Legia della stessa città.

In base a questo accordo, gli abbonati della squadra polacca potranno avere una preferenza per l’acquisto dei biglietti per le partite di Champions League. Inoltre, verrà aumentata una percentuale del 5% per la Fondazione Legia che ha aiutato le vittime della guerra in Ucraina.

La squadra ucraina si è qualificata per la Champions League dopo essere stata la prima prima che il campionato si fermasse. La sua partecipazione prima si è tenuta allo Stadio Olimpico di Kiev. Per questa fase a gironi giocherà in Polonia e non potrà contare sul pieno sostegno dei suoi tifosi. La scorsa stagione il Real Madrid ha battuto gli ucraini 0-5 in trasferta dalla Spagna, ma l’anno precedente il risultato è stato 2-0 contro.

Come si gioca il campionato ucraino?

L’Ucraina è tornata alla sua stagione di campionato, nonostante l’invasione della Russia che ha il paese europeo. Nella prima partita, lo Shakhtar Donetsk ha resistito allo 0-0 contro il Metalist Kharkiv in una partita giocata a porte chiuse allo stadio olimpico di kiev. Prima del calcio d’inizio, i giocatori di entrambe le squadre e gli arbitri sono entrati nel campo di gioco portando le bandiere ucraine e hanno srotolato uno striscione con la scritta: “Abbiamo lo stesso coraggio”.

I giocatori dello Shakhtar, la cui città natale di Donetsk è sotto il controllo dei separatisti filo-russi dal 2014, indossavano magliette con lo slogan: “L’Ucraina vincerà”. Nel frattempo, quelli di Kharkov, la seconda città più grande del Paese, spesso oggetto di bombardamenti da parte dell’esercito russo, hanno aggiunto all’elastico lo stemma delle forze armate ucraine al posto del tradizionale logo dello sponsor.

Quando lo Shakhtar gioca le sue partite di Champions League?

La stagione 2022-2023 della Champions League avrà un carattere atipico a causa dei Mondiali del Qatar 2022 (domenica 20 novembre – 18 dicembre). Per questo motivo, la UEFA ha deciso che il turno dei gironi si giocherà in otto settimane tra settembre e la prima settimana di novembre. Quindi, lo Shakhtar Donetsk giocherà le sue sei partite nelle seguenti date.

1° giornata: 6/7 settembre 2° giornata: 13/14 settembre 3° giornata: 4/5 ottobre 4° giornata: 11/12 ottobre 5° giornata: 25/26 ottobre 6° giornata: 1/2 novembre A che ora lo Shakthar Donetsk gioca i suoi campioni Partite di campionato?

Come è successo nelle ultime stagioni, la UEFA ha stabilito due programmi per giocare le partite della fase a gironi di Champions League. Pertanto, le partite inizieranno alle 12 e alle 14 in Perù, Colombia, Ecuador e Messico. Mentre saranno alle 1 e alle 3 del pomeriggio per Cile, Bolivia, Venezuela e Paraguay. Infine, in Argentina, Uruguay e Brasile si inizierà alle 2 e alle 16 del pomeriggio.

I rivali dello Shakthar Donetsk in Champions League

Dopo il sorteggio della Champions League, la squadra ucraina conosce le rivali per questa edizione e lotterà per arrivare agli ottavi di finale. Nel Gruppo F affronteranno Real Madrid, RB Lipsia e Celtic FC.

Ricevi la nostra newsletter: ti invieremo i migliori contenuti sportivi, come fa sempre Depor.

POTREBBE INTERESSARTI

Controlla anche

Real Madrid contro Liverpool: data, ora e canali degli ottavi di finale di Champions League

Real Madrid contro Il Liverpool si affronterà negli ottavi di finale della stagione 2022-23 di …