Cruyff sul “gruppo della morte” del Barcellona: Bene, ora abbiamo Lewandowski, non il Bayern Monaco

Il direttore del Barcellona Jordi Cruyff ammette di dover affrontare un “gruppo della morte” della Champions League dopo il sorteggio di giovedì.

Il Barça incontrerà Bayern Monaco, Inter e Viktoria Pilsen, ma Cruyff crede che il Barça sarà molto competitivo con i rinforzi arrivati ​​quest’estate.

Ha anche sottolineato che i bavaresi non avranno nelle loro fila Robert Lewandowski, perché ora veste il blu e il granato.

“Questa è la parte positiva, che Lewy è con noi. Sarà una partita speciale per lui. Le ultime tre o quattro partite contro di loro sono state difficili ma ci siamo rafforzati e siamo una squadra diversa. Siamo pronti per andare a testa contro il Bayern”, ha detto.

Cruyff ha anche messo in luce il potenziale dell’Inter, che sarà anche lei in lotta per le prime due.

“Le squadre italiane sono sempre difficili e l’Inter si è rafforzata bene, Lukaku è tornato e hanno anche Lautaro”.

Anche il segretario tecnico del Barça non ha esonerato Viktoria Pilsen e ne ha riconosciuto le qualità.

“Tendono ad essere fisici, con un ritmo molto alto, che giocano in modo molto diretto e devi rispettarli e vincere le partite contro di loro”, ha commentato.

Controlla anche

L’agente del centrocampista del Real Betis Luiz Henrique è a conoscenza dell’interesse del Napoli

L’agente del centrocampista del Real Betis Luiz Henrique ha accolto con favore l’interesse del Napoli. …