De Jong ammette che il Barcellona vuole venderlo: ma avevo altre idee

Il centrocampista del Barcellona Frenkie de Jong ammette che il club voleva venderlo al Manchester United o al Chelsea durante l’estate.

Una quota di 63 milioni di sterline era stata concordata con il club spagnolo per portarlo all’Old Trafford.

Ma concordare i termini personali si è rivelato troppo difficile, con il 25enne determinato a rimanere con i giganti della LaLiga.

De Jong ha detto: “L’interesse del Chelsea e del Manchester United? Già a maggio ho deciso di voler rimanere al Barcellona. Non ho mai cambiato questa decisione durante l’estate.

In seguito ha aggiunto che a volte durante l’estate lui e il Barcellona non erano sempre d’accordo su dove avrebbe giocato a calcio in questa stagione.

“Non posso rivelare troppi dettagli”, ha detto. “Ma guarda.. il club ha le sue idee e anche io ho le mie idee e a volte questo si scontra. Ma alla fine le cose sono andate bene”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …