Ecco come funzionerà il display sempre attivo di iPhone 14

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

A pochi giorni dall’evento di lancio di iPhone 14 abbiamo una buona idea di cosa aspettarci da iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Ma una fuga di notizie dell’ultimo minuto su MacRumors ha messo un po’ di carne nelle voci riguardo al display sempre attivo dei modelli professionisti e su come funzionerà.

Se non hai seguito le voci, i due modelli di iPhone 14 più economici – iPhone 14 e iPhone 14 Max – avranno display a 120 Hz simili agli attuali Pro, ma iPhone 14 Pro e Pro Max saranno sempre- su OLED che visualizzano i widget anche quando il telefono è inattivo. Possono farlo perché i loro display avranno frequenze di aggiornamento variabili in grado di scendere a una lentezza glaciale positiva, il che significa che i widget non consumeranno in modo significativo la batteria.

Mi piacciono molto i widget in iOS 16 e sono un grande motivo per cui ho intenzione di acquistare l’iPhone 14 Pro quando posso permettermelo, e da quello che ho letto tramite MacRumors sembra che il display sempre attivo lo farà essere davvero utile e anche piuttosto intelligente.

Secondo la fonte di MacRumors, quando il telefono è inattivo i widget verranno visualizzati quasi costantemente, ma di tanto in tanto svaniranno per evitare il burn-in degli OLED. Lo sfondo di tutti gli sfondi con un effetto di profondità verrà rimosso completamente e il primo piano verrà notevolmente attenuato; sarai in grado di personalizzare il primo piano “con colori e punti salienti delle caratteristiche”.

Non potrai avere design diversi per il tuo schermo di blocco e il tuo schermo sempre attivo – non possono essere separati – ma il display sempre attivo mostrerà le notifiche così come i tuoi widget. Verranno visualizzati in base a come li hai configurati in Impostazioni> Notifiche, quindi appariranno come un contatore, uno stack o un elenco a seconda di come hai impostato la funzione.

Secondo il leaker, il display sempre attivo è insolitamente difettoso per una caratteristica del titolo così vicino al lancio: Apple sta apparentemente “ricercando ingegneri” di altri team, incluso il team di Apple Watch 8, per correggere l’esperienza sempre attiva prima che venga svelata la prossima settimana. Ciò potrebbe significare un aggiornamento affrettato di iOS 16.0.1 o 16.1 poco dopo l’evento del 7 settembre: gli iPhone spediti dopo l’evento di lancio saranno già stati installati con iOS 16, quindi non riceveranno alcuna modifica al sistema operativo da ora fino a lancio.

Ci aspettiamo che la nuova gamma di iPhone 14 venga annunciata la prossima settimana, il 7 settembre, con i preordini a partire dal 9 e le consegne a partire dalla settimana successiva, il 16 settembre.

Controlla anche

WhatsApp ora consente i collegamenti alle chiamate

Su app come Zoom e Google Meet, possiamo condividere link per effettuare videochiamate. La popolare …