Ecco cosa aspettarsi dalla prossima serie di iPhone

La prossima serie di iPhone ha una data di uscita: il 7 settembre. Apple ha inviato l’invito per il suo più grande evento di lancio dell’anno e, inutile dirlo, la creatività viene decodificata dagli appassionati di tecnologia.

Apple di solito tiene il suo evento di lancio di iPhone all’inizio di settembre con i dispositivi in ​​vendita giorni dopo. Nonostante la pandemia e il calo dei dati sulle vendite degli smartphone, Apple è riuscita a fornire grandi cifre e i profitti continuano a crescere. Nel trimestre conclusosi a giugno, Apple è riuscita a placare le preoccupazioni degli investitori sulla loro forza in tempi di congiuntura economica incerta. Le vendite di iPhone, il principale motore di ricavi di Apple, sono aumentate del 2,8% raggiungendo un record del terzo trimestre fiscale di $ 40,67 miliardi, mentre gli analisti si aspettavano un calo del 2,5%.

L’invito di Apple ha come tema “Far out”.

Cosa aspettarsi?

A pochi giorni dal grande evento, ci sono molte voci che ci fanno riflettere sui cambiamenti hardware che stanno arrivando. Innanzitutto, la nuova serie dovrebbe chiamarsi iPhone 14. La società dovrebbe tenere un evento di persona limitato al campus di Apple Park e trasmettere lo spettacolo in streaming online, qualcosa che è stato fatto durante il WWDC a giugno.

Secondo indiscrezioni, iPhone Mini sarebbe stato accantonato. Dovrebbero esserci ancora quattro nuovi iPhone, ma la configurazione cambierà. Le stelle dello spettacolo dovrebbero chiamarsi iPhone 14 Pro e Pro Max, che avranno la maggior parte degli aggiornamenti hardware.

Tra le caratteristiche che ci si aspetta c’è una fotocamera posteriore da 48MP con un sensore più grande, che è un bel salto dai soliti 12MP che vediamo da anni. In secondo luogo, la tacca più grande potrebbe lasciare il posto a ritagli della fotocamera più piccoli. Terzo, un display sempre attivo (fatto in modo Apple, ovviamente). Quarto, e questo è un gioco da ragazzi, aggiornare al chip di elaborazione A16.

Ma bisogna ricordare che non tutti hanno bisogno di così tanta potenza di elaborazione. Quindi le versioni non professionali saranno l’iPhone 14 e l’iPhone 14 Max alla vaniglia (meno il tag pro).

Gli ultimi rapporti di Bloomberg suggeriscono che la serie iPhone 14 sarà prodotta in India dopo i primi due mesi durante i quali sarà prodotta in Cina.

Aspettati importanti miglioramenti rispetto ad Apple Watch Series 7 (nella foto)

Grandi aggiornamenti per l’Apple Watch

Dopo una presentazione sottovalutata lo scorso anno, Apple dovrebbe lanciare tre nuovi modelli di Apple Watch: il nuovo Watch Series 8, un SE rinnovato e un robusto modello “Pro” che si rivolge agli atleti.

Secondo il giornalista di Bloomberg Mark Gurman, la Serie 8 arriverà con il nuovo chip S8 e anche se un monitor per la pressione sanguigna potrebbe non fare il taglio di quest’anno, è previsto un sensore di temperatura.

Il nuovo SE sostituirà il budget Watch Series 3 e presenterà lo stesso chip S8. E il modello “Pro” potrebbe essere dotato di un “display da quasi due pollici” e un robusto case in metallo.

AirPods Pro

Gli auricolari wireless hanno bisogno di un aggiornamento, quindi aspettati gli AirPods Pro 2, che potrebbero concentrarsi sul monitoraggio del fitness reso possibile dai sensori di movimento aggiornati. Potrebbe esserci il supporto per l’audio senza perdita di dati e potrebbe persino aggirare i limiti del Bluetooth che comprime la qualità dell’audio.

Schermo più grande

Apple ha iniziato a lanciare iPhone più grandi nel 2014 a partire dall’iPhone 6 Plus per competere con artisti del calibro di Samsung Galaxy Note. Se vogliamo ottenere qualcosa come l’iPhone 14 Max (meno il tag “pro”), colpirà le note giuste con molti fan. L’iPhone 13 Pro è dotato di una fotocamera migliore rispetto all’iPhone 13 ma a un prezzo inferiore rispetto all’iPhone 13 Pro Max. Allo stesso modo, l’iPhone 14 Max può offrire più spazio sullo schermo a un prezzo inferiore rispetto al prossimo Pro Max. I dati di Consumer Intelligence Research Partners evidenziano che l’iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici è stato il modello più venduto nel terzo trimestre del 2021 e questo ha a che fare con il modo in cui utilizziamo i nostri telefoni. Inoltre, un telefono più grande significa una maggiore durata della batteria, che è ciò che vogliamo nel 2022.

Controlla anche

WhatsApp ora consente i collegamenti alle chiamate

Su app come Zoom e Google Meet, possiamo condividere link per effettuare videochiamate. La popolare …