Gli utenti di WhatsApp stanno ricevendo questo fantastico aggiornamento gratuito di chat con gli amici

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

Se sei una di quelle strane persone che usa le app social per parlare effettivamente con le persone in tempo reale, adorerai l’ultimo aggiornamento gratuito di WhatsApp. A partire da questa settimana, l’app sta implementando Call Links per rendere più facile e veloce avviare una chiamata in-app con i tuoi amici, familiari o colleghi.

La funzione è progettata per essere veloce e semplice. Per creare un collegamento di chiamata, tutto ciò che devi fare è toccare l’opzione Collegamenti di chiamata all’interno della scheda Chiamate e questo creerà automaticamente un collegamento per una nuova chiamata audio o video. Condividi il link con i destinatari previsti e loro possono partecipare alla chiamata con un solo tocco, a condizione che anche loro dispongano della versione più aggiornata dell’app WhatsApp.

(Credito immagine: WhatsApp)

Parla con più persone in modo più sicuro

La nuova funzionalità è stata annunciata sul blog ufficiale di Facebook (si apre in una nuova scheda) da Mark Zuckerberg, che ha aggiunto che “Stiamo anche testando video crittografati sicuri per un massimo di 32 persone”.

Se non hai familiarità con la crittografia, è un modo per codificare i dati in modo che anche se vengono intercettati, non è possibile accedervi. Ciò significa che fornisce protezione contro i malintenzionati e garantisce che i tuoi contenuti non vengano guardati da nessuno che non inviti o da qualcuno che finge di essere il destinatario previsto. Inoltre, rende più difficile per le altre persone rubare le tue cose e farle passare come proprie, o, nel caso dei servizi di streaming, per le persone lo streaming di programmi o film a cui non hanno pagato l’accesso.

WhatsApp crittografa già le chat di testo e vocali, quindi la crittografia dei video è un passaggio naturale. Tuttavia, Zuckerberg non ha fornito un lasso di tempo per indicare quando quella funzionalità arriverà effettivamente nell’app, dicendo invece: “Altre in arrivo”.

Controlla anche

Google Workspace sta ottenendo un ottimo upgrade gratuito della produttività

Iscriviti alla nostra newsletter Tutte le migliori funzionalità, notizie, suggerimenti e grandi offerte per aiutarti …