Gundogan parla del capitano di Man City e di Haaland

Ilkay Gundogan si dice felice come capitano del Manchester City.

Il centrocampista è succeduto a Fernandinho in questa stagione.

Ha detto alla pressa di Champions League di oggi: “L’atmosfera è abbastanza simile, credo. Ovviamente abbiamo perso buoni giocatori e bravi ragazzi che erano importanti per la positività che avevamo nello spogliatoio. Nuovi giocatori sono entrati e si sono fatti avanti; loro contribuiscono all’atmosfera I giocatori che vanno e vengono sono qualcosa con cui ogni squadra del mondo ha a che fare.

“Il mio ruolo potrebbe cambiare un po’, ma riguarda più ciò che sta accadendo intorno al team, l’organizzazione e come affrontare alcune cose. Ho contattato [former captain] Fernandinho e lui mi ha aiutato, anche se non c’è più. È un nuovo ruolo e qualcosa in cui potrei aver bisogno di crescere; Provo a dare l’esempio. Non sono il più rumoroso nello spogliatoio”.

Su Erling Haaland, Gundogan ha aggiunto: “La sua determinazione fuori dal campo è qualcosa di incredibile. Per un ragazzo così giovane, è molto maturo. Il suo futuro è molto luminoso, ci mostrerà molto di più in questa stagione e nei prossimi anni. Il club ha firmato un giocatore e una persona incredibili”.

Controlla anche

Kane “orgoglioso” dei giocatori dell’Inghilterra dopo il pareggio della Germania

Il capitano dell’Inghilterra Harry Kane ha elogiato i giocatori dopo il pareggio per 3-3 con …