Ho provato il nuovo OLED+937 di Philips ed è il televisore con il miglior suono che abbia mai sentito

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

In una stanza buia della sede di Bowers & Wilkins, a Worthing, nel Regno Unito, sono seduto a fissare la TV Philips OLED+937. Fissando incredulo, davvero, dato che questo televisore è senza dubbio il miglior set diretto che abbia mai sentito. È davvero fenomenale quello che può fare fin dall’inizio con i contenuti basati su oggetti Dolby Atmos.

Non lo dico solo per capriccio: in precedenza ho posseduto una Panasonic JZ2000, che incorpora anche un significativo sistema audio Dolby Atmos (anche se più nella parte posteriore), ma la magia Bowers & Wilkins su questo Philips OLED+937 è qualcos’altro.

Sono sorpreso, francamente, dato che mio fratello possiede un Philips OLED+806 e, per i miei soldi, il sistema audio integrato di quel set è enormemente elogiato e oscilla tra il fango e il vuoto, trattando diverse sorgenti in un modo che manca di coerenza . L’OLED+937, tuttavia, è un’altra cosa.

Immagine 1 di 5

(Credito immagine: Futuro / Mike Lowe)(Credito immagine: Futuro / Mike Lowe)(Credito immagine: Futuro / Mike Lowe)(Credito immagine: Futuro / Mike Lowe)(Credito immagine: Futuro / Mike Lowe)

Allora perché Philips OLED+937 è così accattivante per le orecchie? Dipende tutto dal sistema di altoparlanti fornito da Bowers e Wilkins, quel pezzo sul davanti che la maggior parte chiamerebbe una soundbar. Il suo vero scopo è assicurarti che non sia necessario acquistare una migliore opzione soundbar separata per la tua TV. E posso riferire ancora una volta come riesce molto bene in questo compito.

L’altoparlante è organizzato in una configurazione 5.1.2. Ciò significa che ci sono cinque altoparlanti per gestire l’uscita centrale, sinistra, destra e sinistra/destra laterale, ma anche un woofer per fornire i bassi centrali e due altoparlanti per aumentare l’altezza. Sono questi ultimi due che eseguono davvero la magia, poiché possono riflettere dalle superfici e posizionare efficacemente il suono come se fosse finito e anche dietro di te.

Ora, so che Bowers & Wilkins ha curato le stanze d’ascolto. Dopotutto, sono esperti di audio. Quindi la stanza in cui ho ascoltato era perfetta per il lavoro, ovviamente, ma mostra che un sistema audio integrato può davvero fornire Dolby Atmos con una presenza posteriore convincente. Questo è davvero raro nella mia esperienza, a parte alcune delle migliori opzioni di soundbar sul mercato. Quindi, stanza ideale o no, sono completamente convinto di questa intera configurazione del suono, al momento non ha rivali.

(Credito immagine: futuro / Mike Lowe)

Non è tutto, ovviamente, dato che il Philips OLED+937 è anche una festa straordinariamente brillante per gli occhi. Basata sui pannelli EX OLED di LG, l’ultima tecnologia è più luminosa di prima (apparentemente fino a 1300 nits), offrendo un’immagine ancora più incisiva. E non dimentichiamo l’inclusione della tecnologia Ambilight di Philips che proietta l’illuminazione in tempo reale oltre il pannello e sulle superfici circostanti per un’esperienza ancora più coinvolgente.

Guardare le scene di Dune era davvero qualcos’altro. Qui è il modello da 65 pollici che vedete nella foto, ma è disponibile anche un OLED+937 da 77 pollici, che utilizza la stessa struttura del sistema audio, anche se leggermente risintonizzato per adattarsi alle dimensioni dello schermo più grandi. Abbinalo agli 80 W di potenza totale ed è una barca da sogno cinematografica.

Senza dubbio sarà al di fuori del mio budget (il 65 pollici sarà di circa £/$ 3.700), ma se puoi annullare il costo di una soundbar allora, diamine, potrebbe valere la pena di sborsare… o forse io dovremo dare un’occhiata al più economico OLED+936 dell’attuale generazione, vedi sotto, nella forma da 48 o 55 pollici (che, come sistema 3.1.2, suona ancora alla grande, come abbiamo detto nella nostra recensione).

Controlla anche

Google Workspace sta ottenendo un ottimo upgrade gratuito della produttività

Iscriviti alla nostra newsletter Tutte le migliori funzionalità, notizie, suggerimenti e grandi offerte per aiutarti …