I televisori QD-OLED sembrano improvvisamente un acquisto ancora più intelligente

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

Siamo grandi fan dei televisori QD-OLED, che combinano il meglio della tecnologia TV OLED con Quantum Dots per offrire immagini ancora più luminose ed emozionanti. Ma in questo momento il prezzo dei set QD-OLED può essere piuttosto alto: un set come il sublime TV Sony A95K QD-OLED è attualmente di circa £ 2.399 nel Regno Unito per un modello da 55 pollici, rispetto a £ 1.399 per il fantastico C2 di LG TV OLED.

Questo è un grande divario di prezzo, ma sta per diventare molto più piccolo. Secondo un nuovo rapporto di Display Supply Chain Consultants (tramite The Elec (si apre in una nuova scheda)), sta per esserci un grande cambiamento nei prezzi dei display OLED e QD-OLED. I prezzi degli OLED sono diminuiti considerevolmente nell’ultimo anno, ma sia LG che Samsung, i due principali produttori di display OLED, smetteranno di spendere per nuove apparecchiature di produzione OLED nel 2023. Ciò arresterà il calo dei prezzi e ‘ Avrò il felice effetto collaterale di colmare il divario di prezzo tra OLED e QD-OLED.

Perché il divario di prezzo OLED/QD-OLED si ridurrà

Secondo il rapporto DSCC, mentre Samsung – che attualmente è l’unico produttore di QD-OLED – non prevede di acquistare un nuovo kit di produzione per quei pannelli, è molto più brava nella produzione di display QD-OLED con i suoi macchinari di produzione esistenti. Samsung ha trovato il modo di rendere i pannelli QD-OLED più economici, di ingrandirli e, secondo il DSCC, di creare display QD-OLED più semplici e sottili senza dover ricorrere a nuovi macchinari.

QD-OLED è ancora una tecnologia TV relativamente nuova e il numero di televisori con pannelli QD-OLED è ancora esiguo. Ma se Samsung sta diventando più efficiente nel realizzarli, dovremmo vedere molti più modelli nel 2023 in poi, molto probabilmente a prezzi sempre più convenienti: Samsung è ancora nelle prime fasi di ottimizzazione della produzione QD-OLED, quindi ci sono ancora molti miglioramenti che potrebbe far abbassare il prezzo dei pannelli.

In questo momento, credo che OLED sia ancora la soluzione migliore (anche se adoro anche i mini-LED; è un’ottima scelta se desideri pannelli davvero luminosi e non hai bisogno delle fantastiche prestazioni dei televisori OLED nelle scene più scure). Ma se i prezzi degli OLED si stabilizzano e i QD-OLED ottengono più scelta e prezzi più bassi, potremmo vedere più TV QD-OLED in cima alla nostra guida ai migliori televisori nel 2023.

Le migliori offerte TV Sony A95K QD-OLED di oggi

Controlla anche

Le migliori offerte AO.com per il Santo Stefano del 2022: cosa aspettarsi e le prime offerte per quest’anno

Iscriviti alla nostra newsletter Tutte le migliori funzionalità, notizie, suggerimenti e grandi offerte per aiutarti …