Il boss del Liverpool Klopp: non possiamo migliorare le cose all’istante; il calcio non funziona così

Il boss del Liverpool Jurgen Klopp afferma che i fan non possono aspettarsi un miglioramento istantaneo mentre combattono per spezzare la loro scarsa forma di inizio stagione.

Klopp ha parlato alla pressa di Champions League di oggi per lo scontro con i Rangers due giorni dopo il pareggio per 3-3 con il Brighton.

Ha detto: “Ci siamo resi conto dopo il Napoli che era un punto basso e dovevamo cambiare le cose in fretta. Non abbiamo giocato contro i Wolves, abbiamo giocato contro l’Ajax, poi non abbiamo giocato contro il Chelsea e non siamo riusciti a tenere il passo con la vittoria dell’Ajax. Poi abbiamo giocato contro il Brighton, un’ottima squadra e abbiamo subito due gol all’inizio.

“Quando individui un problema e pensi di avere la soluzione e ti aspetti che la soluzione sia immediata e influente, nel calcio non è mai così.

“Se avessimo vinto la partita del Brighton, sarebbe stata una sensazione diversa ma con problemi simili. Dobbiamo fare praticamente tutto meglio.

“Era solo due anni fa che eravamo in una situazione simile quando abbiamo perso tutti i nostri difensori centrali, ma abbiamo trovato una via d’uscita lavorandoci sopra. È quello che faremo questa volta.

“Pensi che Cristiano Ronaldo in questo momento sia al top della sua fiducia? Succede a tutti noi. Lionel Messi la scorsa stagione più o meno lo stesso. Devi fare un passo nella giusta direzione e quando sei pronto, è tornato (la fiducia).

“Negli sport individuali puoi combattere te stesso. Nello sport di squadra, devi farlo insieme. Può essere più complicato”.

Ha aggiunto. “Pazienza non è al 100% la parola giusta, ma dobbiamo essere pazienti per fare la cosa giusta ancora e ancora fino a quando non funziona. Non possiamo sempre ricominciare da capo, completamente nuovo. Se possiamo aiutare i ragazzi con il modo di difendersi diversamente allora dobbiamo farlo. Dobbiamo essere più compatti”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …