Il boss dell’Arsenal Arteta ha criticato per il debutto di Nwaneri: non è la mossa migliore

L’ex centrocampista del Tottenham Danny Murphy ha criticato il boss dell’Arsenal Mikel Arteta per aver consegnato a Ethan Nwaneri il suo debutto in Premier League.

Nwaneri è uscito dalla panchina durante la vittoria dei Gunners sul Brentford nel fine settimana per prendere il record di Harvey Elliott di essere il giocatore più giovane nella storia della divisione.

All’età di 15 anni e 181 giorni, l’aspetto di Nwaneri ha sconvolto Murphy che è sicuro che il club debba avere altre prospettive giovanili che sono più avanti nel loro sviluppo.

“Non sono convinto che sia la mossa migliore per un giovane giocatore, davvero non lo sono”, ha detto Murphy a talkSPORT.

“Ho visto superstar entrare in scena in giovane età e prosperare, andare avanti e andare avanti, ma ci sono stati anche molti che sono caduti nel dimenticatoio.

“Ovviamente è un super talento, sta facendo bene in allenamento e impressiona tutti, ma sicuramente hanno altri 18, 19 e 20 anni più avanti nella loro crescita che avrebbero potuto andare in panchina.

“Penso che stia probabilmente cercando di rendere felice una giovane superstar”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …