Il boss di Coventry Robins rappa il centrocampista del Man Utd Hannibal

Il boss del Coventry City Mark Robins ha colpito il centrocampista del Manchester United Hannibal Mejbri.

Hannibal, in prestito con il Birmingham City, era in campo solo da venti minuti quando è stato coinvolto in un alterco con il centrocampista del Coventry Gustavo Hamer mentre si aggrovigliavano per la palla, che ha portato al cartellino rosso del suo avversario.

Robins ha accettato che il suo centrocampista “deve imparare” dal suo ultimo licenziamento dopo essere apparso ad Hannibal, uno che gli farà guadagnare una squalifica di quattro partite, ma crede che il giovane dello United abbia giocato un ruolo chiave nell’incidente.

“Non l’ho visto in tempo reale”, ha detto l’ex attaccante del Manchester United dopo lo 0-0. “L’ho visto in seguito e mi sembrava che Mejbri gli avesse afferrato le gambe, lo avesse afferrato e poi è rotolato e ha fatto tutto ciò che ha fatto e non puoi davvero vedere da quello che ho visto. Ma i funzionari con gli occhi d’aquila lo hanno visto e hanno pensato bene di mandarlo via. Ed è una condotta violenta, quindi salta quattro partite”.

Controlla anche

Il capo del Bayern Monaco Kahn offre ai club Prem una speranza nella battaglia di Bellingham

Il direttore del Bayern Monaco Oliver Kahn non crede di essere in corsa per ingaggiare …