Il capo del Leeds Marsch è sorpreso dalle critiche del mercato estivo

Il capo del Leeds United Jesse Marsch ha respinto le critiche al mercato estivo.

A Marsch è stata chiesta una valutazione dopo la sconfitta per 5-2 a Brentford.

Ha detto: “Penso di avervi detto ragazzi che avevamo le opzioni A, B e C in molti modi diversi e stavamo cercando di capire come portare a termine le cose e cercando di valutare come fare le mosse. È stato le ultime 48 ore molto pazze, avevamo un piano e alcune cose ci sono state strappate via da sotto le decisioni di giocatori, agenti e club che non ci aspettavamo che pensavamo di essere sulla stessa linea con certe cose e si è trasformato fuori non lo eravamo.

“Alla fine, seguivamo da tempo i progressi di Willy Gnonto e pensavamo di lasciarli a Zurigo con l’idea che forse li porteremo in una finestra di mercato o forse due solo dargli il tempo di continuare a crescere dove lui ma poi abbiamo sentito la necessità di accelerare quella decisione in base a ciò che la finestra si stava rivelando.

“Ho sentito che ci sono state alcune critiche, ma penso che in realtà siamo molto contenti della nostra finestra di trasferimento e penso che abbiamo fatto delle aggiunte davvero buone e continueremo a rafforzarci man mano che andiamo. ”

Controlla anche

Il boss del New Brighton De Zerbi rivela le chat uno contro uno con i giocatori prima del Liverpool

Il boss del New Brighton Roberto de Zerbi ha affermato di aver tenuto una serie …