Il centrocampista del Tottenham Kulusevski: non so cosa sia successo alla Juventus

Il centrocampista del Tottenham Dejan Kulusevski dice di non poter spiegare perché ha lottato alla Juventus.

Lo svedese ha brillato agli Spurs da quando ha lasciato la Juve a gennaio della scorsa stagione.

Ha detto a La Gazzetta dello Sport: “Non lo so, a volte le cose vanno bene nel calcio. Non sono cambiato nulla in questi mesi. Vado sempre e scendo in campo sempre con pieno impegno. Ma alla Juventus qualcosa non è andato. Non funziona, non importa quanto ho lavorato.

“Preferisco guardare avanti piuttosto che indietro. Certo, alla Juventus non stavo bene per tanti motivi e quando ti accorgi che le cose non funzionano è difficile cambiare direzione nello stesso ambiente. La decisione di lasciare l’Italia è stata la la cosa migliore che potessi fare in quella situazione.

“In Inghilterra va tutto meglio. Dentro e fuori dal campo. Ora voglio sempre giocare a calcio e vincere per la mia squadra”.

Controlla anche

Il capo del Tottenham, Paratici, protagonista dell’inchiesta della procura di Torino sulla Juventus

La Procura della Repubblica di Torino ha mosso accuse al direttore sportivo del Tottenham Fabio …