Il difensore del Liverpool Matip: ho visto Klopp più arrabbiato dopo la sconfitta del Napoli?

Il difensore del Liverpool Joel Matip ammette che ci sono stati colloqui sul campo di allenamento dopo l’umiliazione della scorsa settimana in Champions League al Napoli.

I Reds hanno subito la loro più pesante sconfitta in competizioni europee in 56 anni quando sono stati battuti 4-1 in casa del Napoli mercoledì scorso nella loro apertura del girone di Champions League.

In vista dello scontro con l’Ajax, Matip ha dichiarato questa mattina: “Dopo c’erano molte facce pesanti.

Nessuno se lo aspettava, ma tutti sanno cosa è successo lì. Tutti erano molto critici con se stessi e non erano contenti della loro prestazione e ci stiamo lavorando.

“Penso che nella squadra siamo abbastanza chiari, a volte fa male e questo è normale ma in una buona squadra – come penso che lo siamo – puoi parlare di queste verità. A volte non ti piace sentirle al primo momento ma tutti sanno che qualcosa deve succedere e che dobbiamo migliorare e che dobbiamo lavorare su questo genere di cose. E per questo genere di cose, devi parlare”.

Alla domanda di approfondire ciò che è stato discusso, Matip ha aggiunto: “Non è facile dare questa cosa. Quindi sarebbe più facile e tutti possono ribaltare la situazione. Penso che molte cose possono aiutarci, inizia con la difesa e il gioco come abbiamo sempre giocato, ma non è facile dire ‘questa è l’unica cosa e se la cambiamo andrà tutto bene’.

“Dobbiamo aspettarci che l’Ajax sia una grande squadra e che dobbiamo soffrire. Non funziona direttamente dal primo secondo. Vogliamo esserci dal primo secondo e vogliamo combattere. Questo è l’unico modo per tornare in carreggiata.

“Ho visto il manager più arrabbiato? Lo conoscono tutti, è sempre un capo abbastanza motivato. È una situazione diversa (ora) ma non c’è mai stata mancanza di motivazione con lui. Era sempre all’erta e voleva essere il migliore. Anche quando abbiamo giocato bene, il giorno dopo l’allenamento chiedeva anche tutto. Adesso è una situazione diversa perché non abbiamo giocato bene. Lui è ancora lì e vuole farci diventare la squadra migliore possibile. ”

Controlla anche

Video – Marcotti versa acqua fredda sul vociferato ritorno alla Juventus di Conte

Nei giorni scorsi ci sono state segnalazioni che legavano Antonio Conte al ritorno alla Juventus …