Il pareggio dell’Havertz vede l’Inghilterra nella peggiore corsa in 29 anni

All’Inghilterra è stata negata la vittoria dopo un errore nel finale del portiere del Newcastle Nick Pope, che ha interrotto una superba rimonta e regalato alla Germania il pareggio nello scontro della Uefa Nations League a Wembley.

In una partita di fortune altalenanti, la Germania sembrava sulla buona strada per la vittoria poiché due brutti errori dello sfortunato Harry Maguire hanno messo in controllo la squadra di Hansi Flick.

L’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate è rimasto ferocemente fedele al difensore nonostante le sue difficoltà al Manchester United, ma la decisione si è ritorta contro.

Maguire ha perso il possesso, poi ha atterrato Jamal Musiala per concedere il rigore su cui Ilkay Gundogan ha portato in vantaggio la Germania sette minuti dopo l’intervallo, poi ha perso palla ed è stato lasciato fuori posizione quando Kai Havertz del Chelsea ha segnato un ottimo secondo dopo 67 minuti.

L’Inghilterra stava affrontando la terza sconfitta consecutiva, ma ha mostrato grande carattere e resilienza per ribaltare il gioco e muoversi in vista di quella che sarebbe stata una vittoria che ha alzato il morale nell’ultima partita prima della Coppa del Mondo in Qatar.

Luke Shaw ha tirato indietro un superbo pareggio del sostituto Mason Mount e un rigore di Harry Kane, dato dopo un fallo su Jude Bellingham di Nico Schlotterbeck, sembrava aver coronato un’improbabile rimonta nello spazio di 12 minuti.

Purtroppo per Pope, sperando di rivendicare la sua pretesa come vice della prima scelta Jordan Pickford, ha armeggiato con un tiro di routine di Serge Gnabry a tre minuti dalla fine, lasciando Havertz a balzare e condannare l’Inghilterra alla peggiore serie di risultati dal 1993.

Southgate in seguito ha detto: “È un errore e ovviamente sarà a terra, ma la squadra deve stare insieme e l’abbiamo fatto per tutta la settimana.

“Stasera, alla fine, un paio di errori ci sono costati i gol, ma mi concentrerò sul fatto che hanno giocato con grande spirito e hanno mostrato la convinzione che non abbiamo mostrato nelle ultime partite. Pensavo che il pubblico avesse visto quello e sono salito a quello”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …