Il rapporto afferma che Di Maria era arrabbiato per la sostituzione di Milik anche dopo il fischio finale

Angel di Maria era scontento della decisione di sostituire Arkadiusz Milik nella sconfitta per 2-1 della Juventus ieri contro il Benfica.

I bianconeri erano in vantaggio in avvio, grazie a un gol in anticipo del polacco.

Il Benfica, però, ha lavorato sodo e ribaltato il risultato, che aveva bisogno della risposta dei bianconeri.

Max Allegri ha apportato diverse modifiche alla sua squadra e uno dei giocatori che ha portato è stato Di Maria.

L’argentino è appena rientrato da un infortunio e non ha potuto iniziare, il che significava che doveva influenzare il gioco dalla panchina.

Allegri ha poi sostituito Milik poco dopo l’introduzione di Di Maria, e l’argentino è rimasto sbalordito dalla decisione.

Un nuovo rapporto su Calciomercato rivela che era ancora furioso per il fischio a tempo pieno e si è avvicinato di nuovo a Milik per chiedere perché fosse stato escluso dal gioco.

L’ex uomo del PSG non ha seguito altri giocatori in campo alla fine della partita ed è invece scappato via.

Lo dice la Juve

Dopo aver perso una partita così importante, tutti i giocatori della Juve non dovrebbero essere contenti e si aspetta la reazione di Di Maria.

Tuttavia, deve capire che il manager è al comando e le sue decisioni devono essere rispettate.

Controlla anche

Il trio belga De Bruyne, Hazard e Vertonghen in uno scontro furioso dopo lo shock del Marocco

Il trio belga Kevin de Bruyne, Eden Hazard e Jan Vertonghen si è dovuto separare …