Il Real Madrid attiva la modalità Champions: la chiamata all’esordio di Ancelotti

Dicono che il successo appartiene solo a coloro che non smettono mai di lavorare sui propri obiettivi. Al Real Madrid sono determinati a metterlo in pratica, motivo per cui, poche ore dopo aver battuto il Betis (2-1) al rinnovato stadio Santiago Bernabéu, risultato con il quale hanno mantenuto una serie completa di vittorie nella Liga, il meringhe Questa domenica sono tornati ad allenarsi pensando a quello che sarà il loro debutto in Champions League martedì prossimo contro il Celtic Glasgow.

Con l’obiettivo di trasferire in Champions la stessa efficienza mostrata nel torneo locale all’inizio della difesa della corona, il Real Madrid ha iniziato a prepararsi per la prima europea in una sessione mattutina in cui Carlo Ancelotti si è preso cura di quelli che erano titolari contro Betis sabato pomeriggio e ha lavorato più intensamente con i sostituti.

Restano fuori dal girone i difensori Álvaro Odriozola e Jesús Vallejo, che secondo il club stanno completando i loro specifici piani di recupero in campo e non arriveranno in tempo per tornare in Champions League.

I calciatori che hanno iniziato la partita contro il Betis hanno fatto a malapena una corsa regolare e continua in campo per sgranchirsi le gambe. Chi ha avuto meno minuti ha lavorato con più intensità -Fede Valverde, Toni Kroos, Dani Ceballos e Antonio Rüdiger- e chi è rimasto senza partecipare.

La mattinata è iniziata con un lavoro fisico prima di fare esercizi con la palla e provare il completamento in una serie di tiri in porta. Ancelotti sta valutando le modifiche alla sua squadra titolare nella prima settimana in cui dovrà affrontare tre partite. Dopo l’allenamento, il tecnico italiano ha deciso di ripetere la chiamata del Real Betis.

Ancelotti prende tutti i giocatori disponibili in una convocazione con 22 giocatori, con le giovanili Luis López come terzo portiere.

La lista dei convocati per Real Madrid vs. Portieri del Celtic: Courtois, Lunin, Luis López. Difensori: Dani Carvajal, Militão, Alaba, Nacho, Rüdiger, Mendy. Centrocampisti: Tchouaméni, Luka Modric, Kroos, Camavinga, Fede Valverde, Dani Ceballos, Lucas Vázquez. Attaccanti: Hazard, Benzema, Marco Asensio, Vinícius, Rodrygo e Mariano.

Ricevi la nostra newsletter: ti invieremo i migliori contenuti sportivi, come fa sempre Depor.

POTREBBE INTERESSARTI

Controlla anche

Real Madrid contro Liverpool: data, ora e canali degli ottavi di finale di Champions League

Real Madrid contro Il Liverpool si affronterà negli ottavi di finale della stagione 2022-23 di …