Il tecnico bianconero Allegri ammette Di Maria fuori dallo scontro con il PSG: dobbiamo fermare il loro attacco

L’allenatore della Juventus Max Allegri ha detto che Angel di Maria è fuori dalla gara d’esordio di Champions League contro il suo ex club PSG.

Di Maria è stato costretto ad abbandonare durante il pareggio di sabato con la Fiorentina.

“Di Maria era a disposizione sabato, quindi ha giocato. Non volevo correre alcun rischio [for the match with PSG]ci sono tante partite e sarebbe stato inutile”, ha spiegato Allegri.

“Domani iniziamo la fase a gironi, ci servono 10 punti per qualificarci. Affrontiamo una squadra straordinaria, la favorita n.1 per la vittoria [the Champions League]. Il nostro obiettivo è essere al loro livello, la Juventus farà una grande partita tecnicamente, sarà una partita divertente.

“Dobbiamo fare un passo alla volta, dobbiamo lavorare e migliorare. Non vinci titoli ora, è tempo di lavorare per migliorare.

“Domani tornano Bonucci, Rabiot e Vlahovic. Perin inizierà. Questi quattro saranno sicuramente in campo. Devo decidere sugli altri. Devo valutare Alex Sandro e Paredes.

Domani affronteremo una squadra forte e sarà fondamentale gestire bene la palla. Hanno così tanta tecnica che dobbiamo lavorare bene.

Neymar, Mbappé e Messi sono così forti che trovano facilmente la posizione. Dobbiamo riuscire a fermarli quando non abbiamo palla, ma anche quando ce l’abbiamo e lo faremo”.

Controlla anche

Video – In questa giornata, il colpo di testa di Paul Pogba ha suggellato il derby di Torino

In questa giornata del 2013 il Torino di Giampiero Ventura ha ospitato la Juventus di …