Il terzino del Barcellona Jordi Alba sulla bocciatura dell’Inter: non devo vendicarmi

Il terzino del Barcellona Jordi Alba dice che è felice di lottare per il suo posto in questa stagione.

Alba ha rifiutato il trasferimento all’Inter il mese scorso, nonostante si sia ritrovato in panchina questa stagione.

Ha detto: “Non devo vendicarmi, sono nel club da molti anni, ho anche passato momenti in cui non ho giocato e cerco sempre di giocare, di essere il più bravo possibile , e ora non ho avuto quei minuti, più in panchina che in partita ma cerco di incoraggiare il più possibile il gruppo, ci sono tanti anni e l’atmosfera è straordinaria.

“Quando devo giocare come ieri, aiutare la squadra, non mi sono mai lamentato. Se non gioco non lo chiedo. Quando gioco nemmeno io. Spero di poter fare tante partite, ottengo bene, cercando di lavorare, cercando di rendere i giovani sempre migliori”.

Sull’Inter, Alba ha detto: “Posso dirti che nei miei pensieri è sempre stato stare con il Barcellona, ​​mi vedo qualificato per stare qui per gli anni che mi restano di contratto.

“Ho dimostrato molto impegno nei confronti del club, dei colleghi e alla fine la decisione spetta al club, loro sono quello che sono e ci sono molti interessi e non entrerò mai in quella questione. Il mio impegno è al cento per cento e basta. Vorrei dirti di più, ma non ho intenzione di entrare in quell’argomento.”

Controlla anche

Moise Kean vince il premio Giocatore del mese di Serie A di novembre

La stella della Juventus Moise Kean è stata premiata come Giocatore del mese di Serie …