Il vicepresidente dell’Inter Zanetti ammette di aver preferito Lukaku a Dybala

Il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ammette di aver scelto in prestito l’attaccante del Chelsea Romelu Lukaku al posto di Paulo Dybala.

Dybala alla fine lascerebbe la Juventus per l’AS Roma, dove ha recitato in questa stagione.

Zanetti ha detto: “Sì, c’era una trattativa, ma quando abbiamo ingaggiato Lukaku avevamo già un attaccante importante. Penso che stia bene alla Roma. Conosco Mourinho e so che può sfruttarlo al meglio”.

“Insieme a Lautaro Martinez ha fatto bene, speriamo che Lukaku torni al più presto perché abbiamo bisogno di lui e di tutti. Sono due giocatori importanti”.

Su Lautaro, Zanetti ha aggiunto: “Lo seguivamo da molto tempo, parlavo con Milito che all’epoca era manager del Racing. Il bello è che quando compri un giovane non vedi cosa può dare nell’immediato, ma cosa potrebbe dare nei prossimi quattro o cinque anni.

Sta facendo i passi che deve fare un grande giocatore, è un punto di riferimento per l’Inter e la Nazionale. In tanti lo paragonano a Bati, sono felice e orgoglioso di questo perché ho contribuito a ottenere un giocatore che ora è una risorsa dell’Inter”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …