In corsa per il Pallone d’Oro: Karim Benzema è stato scelto come miglior giocatore della UEFA 2021/2022

Non è stata una sorpresa per nessuno, perché dopo aver guidato il Real Madrid a vincere la Champions League 2021/22, era quasi un dato di fatto che Karim Benzema sarebbe stato premiato come miglior giocatore UEFA. Il francese ha ricevuto il premio durante il sorteggio della fase a gironi dell’edizione 2022/23, svoltosi a Istanbul (Turchia).

L’attaccante ha colto giustamente questo riconoscimento, dopo essere stato un tassello fondamentale nello schema offensivo di Carlo Ancelotti, in quanto determinante in tutte le partite ad eliminazione diretta che ha disputato la squadra di merengue.

Benzema ha segnato un totale di 15 gol in 12 partite giocate, dimostrando che dopo la partenza di Cristiano Ronaldo ha assunto la guida di una squadra che si era abituata a dipendere dai gol del portoghese.

Vantando i suoi gol nelle partite più importanti dopo la fase a gironi, Karim Benzema ha segnato tre gol contro il Paris Saint Germain negli ottavi. Tali gol sono serviti alla squadra del ‘Carletto’ per girare il mondiale e passare al turno successivo.

In seguito, il francese ha segnato cinque gol in chiave contro il Chelsea per i quarti di finale: tre allo Stamford Bridge e due al Santiago Bernabéu. La cosa migliore è che è apparso proprio quando i “Blues” stavano per strappare il passaggio alle semifinali.

Infine, nonostante il Real Madrid non sia stato un granché contro il Manchester City, ancora una volta Benzema ha alzato la mano per segnare quattro gol: due all’Etihad Stadium e due al Bernabéu. In questo modo i madrileni si sono suggellati il ​​passaggio per il gran finale dopo aver sofferto contro gli uomini di Pep Guardiola.

Karin Benzema e Carlo Ancelotti sono stati riconosciuti come i migliori in UEFA. (Foto: UEFA) Carlo Ancelotti su Karim Benzema

Come Karim Benzema, anche Carlo Ancelotti è stato riconosciuto come il miglior allenatore UEFA dopo la sua grande stagione nell’ultima Champions League. Oltre ai vari ringraziamenti ai suoi cari e agli amici del Real Madrid, l’allenatore italiano ha sentito sentite parole di apprezzamento per il suo manager.

“Tutti sono rimasti colpiti da Karim. Benzema non è solo un esterno, è un giocatore fantastico. È un leader molto forte. Siamo molto fortunati ad averlo. Siamo molto fortunati a vederlo giocare”, ha detto ‘Carletto’.

Quando gioca il Real Madrid le partite di Champions League?

La stagione 2022-2023 della Champions League sarà atipica a causa dei Mondiali del Qatar 2022 (domenica 20 novembre – 18 dicembre). Quindi, la UEFA ha convenuto che il turno dei gironi si sarebbe giocato nell’arco di otto settimane tra settembre e la prima settimana di novembre. Quindi, il Real Madrid giocherà le sue sei partite contro RB Leipzig, Shakhtar Donetsk e Celtica FC nelle date seguenti.

Primo giorno: 6/7 settembre Secondo giorno: 13/14 settembre Terzo giorno: 4/5 ottobre Quarto giorno: 11/12 ottobre Quinto giorno: 25/26 ottobre Sesto giorno: 1/2 novembre

Ricevi la nostra newsletter: ti invieremo i migliori contenuti sportivi, come fa sempre Depor.

POTREBBE INTERESSARTI

Controlla anche

Non credono più a niente: l’insolito giallo di Neymar in Champions League [VIDEO]

Il Paris Saint-Germain continua con il piede giusto in Champions League. Questo mercoledì la squadra …