La leggenda del Liverpool Souness afferma che i giocatori senior sanno che gli standard sono crollati

La leggenda del Liverpool Graeme Souness afferma che i giocatori senior sapranno che gli standard sono crollati in questa stagione.

Stamattina Souness stava parlando a talkSPORT.

“Inizieresti dicendo che hanno molti giocatori favolosi lì, ma molti di loro non ci sono”, ha detto l’ex nazionale scozzese.

“Puoi chiederti perché sta succedendo così [Klopp will] usare la stessa terminologia quando parla loro. La formazione sarà la stessa, staranno negli stessi hotel e ripeteranno tutte le cose che hanno portato loro il successo.

“Ma sembra che manchino l’energia per giocare il marchio di calcio che vogliono giocare. Vogliono essere in faccia, avere quei bulli di centrocampo che sono costantemente in attacco. Quello che manca è qualcosa che devono affrontare.

Ritorno a quella partita del Napoli, la prima partita di Champions League, e loro erano così lontani. E da allora non sono davvero migliorati”.

L’ex skipper del Liverpool ha poi proseguito dicendo: “La fiducia viene da dentro. Viene dalle partite vincenti. Se sei un grande giocatore, non hai bisogno che ti venga detto quando giochi bene o meno.

Questi sono giocatori che sono fortunati ad essere in un club così grande, ma che in questo momento sono molto bassi. Hanno bisogno di dare un’occhiata a se stessi. È ancora lì da qualche parte e sono ancora un’ottima squadra. E non diventi una cattiva squadra dall’oggi al domani. Ma accetterò che sono un miglio di campagna lontano da dove sono stati negli ultimi cinque o sei anni”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …