La leggenda del Newcastle Clark elogia Botman dopo essersi ritirato dalla squadra dell’Olanda U21

La leggenda del Newcastle Lee Clark è rimasta colpita dall’impegno di Sven Botman nei confronti del Toon.

Botman è stato convocato per gli scontri amichevoli dell’Olanda under 21 con Belgio e Romania, ma ha deciso di rimanere sul Tyneside per lottare per un posto da titolare. L’allenatore Erwin van de Looi ha accettato la chiamata del difensore, ma ha espresso la sua delusione e ha accennato che potrebbe lottare per riconquistare il suo posto per il suo paese.

Clark ha detto a ChronicleLive: “In primo luogo, mostra una fantastica lealtà nei confronti del Newcastle. Mi dice che il giocatore ha un atteggiamento e una mentalità brillanti. Non tiene il broncio, non sta giocando il gioco della colpa o dicendo che dipende da altre persone.

“Non credo che sia stato escluso in alcun modo dalla squadra per le sue prestazioni. Penso che sia la qualità della squadra che Eddie ha messo insieme. I giocatori che sono entrati, nessuno di quei nuovi acquisti è stato negativo.

“Hanno tutti contribuito in qualche modo. Se guardi alle prestazioni di Botman, non hanno giustificato in alcun modo l’esclusione di forme o forme. Al momento fa solo parte di un gruppo molto forte di giocatori e penso che ha reagito in modo superbo.

“È l’apice, tutti i giocatori vogliono giocare per il loro paese. Ma se vede che non giocherà per il suo paese a meno che non giochi regolarmente per il suo club e vuole rimanere indietro e fare un lavoro extra, questo mi dice che il giocatore ha un atteggiamento e una mentalità brillanti insieme alle sue indiscusse abilità.

“Sono il giusto tipo di personaggi, e riafferma semplicemente che Eddie sta ingaggiando il giusto tipo di persone. Non sta solo ingaggiando buoni giocatori, sta firmando buoni personaggi”.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …