La leggenda della Juventus insiste che la squadra “è un work in progress”

Giorgio Chiellini insiste che la Juventus rimanga un work in progress dopo la sconfitta per 2-1 contro il PSG la scorsa notte.

I bianconeri stanno ricostruendo la loro squadra sotto Max Allegri dopo aver perso alcuni giocatori chiave.

Il difensore della LAFC li ha lasciati alla fine della scorsa stagione insieme a Paulo Dybala e Alvaro Morata.

I bianconeri hanno inserito diversi nuovi giocatori nella loro rosa, e questi individui sono finora la parte centrale del loro gruppo.

La Juve è uno dei più grandi club al mondo, ma quando una squadra è in transizione i risultati possono essere incoerenti, ed è quello che stiamo vedendo con i bianconeri.

Chiellini li ha visti essere picchiati a Parigi e ha detto, come citato da Tuttomercatoweb:

Nella ripresa il ritmo è calato e la Juventus ha avuto occasione di pareggiare, ma non se lo sarebbe meritato. Dobbiamo ripartire dal secondo tempo. La Juventus, ad oggi, è un work in progress”.

Lo dice la Juve

Chiellini ha trascorso oltre un decennio giocando per la Juve e la nazionale italiana, quindi capisce quanto sia difficile prosperare nelle competizioni nazionali e internazionali.

Questa squadra sta migliorando e notti come la sconfitta a Parigi fanno parte del viaggio.

Controlla anche

L’agente del centrocampista del Real Betis Luiz Henrique è a conoscenza dell’interesse del Napoli

L’agente del centrocampista del Real Betis Luiz Henrique ha accolto con favore l’interesse del Napoli. …