La leggenda dell’Inter Bergomi scontenta di Barella: sembra debole; mancanza di scintilla

La leggenda dell’Inter Beppe Bergomi dice che Nicolò Barella sta giocando dentro di sé.

Bergomi è convinto che Barella abbia ancora un altro livello da raggiungere.

Ha detto a La Gazzetta dello Sport: “Piuttosto uno dei giocatori più titolati non mi ha ancora convinto. L’Inter deve trovare e rimotivare Barella. Anche se ha segnato alla Cremonese e ha fatto l’assist per Brozo con il Torino, ho troppo stima soddisfatta per Nicolò, lo vedo un po’ debole, senza il cambio di passo che lo rende un centrocampista di punta.

“Difficile giudicare dall’esterno, ma mi dà la sensazione che manchi la scintilla. E l’Inter ha bisogno di riaccendersi. Come se mancasse l’entusiasmo e ci fosse ancora qualche spreco negativo dopo aver perso lo scudetto in quel modo. La scorsa stagione è stata comunque buona, con due trofei vinti e una bella cifra anche in Champions”.

Controlla anche

Il trio belga De Bruyne, Hazard e Vertonghen in uno scontro furioso dopo lo shock del Marocco

Il trio belga Kevin de Bruyne, Eden Hazard e Jan Vertonghen si è dovuto separare …