La terza volta è un incantesimo? La Samp ci riprova per la Juventus emarginata

È stata un’estate lunga ed estenuante per Marko Pjaca e la dirigenza bianconera. Dalla prima giornata di mercato estivo fino alla scadenza, tifosi e dirigenti bianconeri avevano in mente cose più grandi.

Eppure questa saga prematura rifiuta di andarsene, nonostante un paio di giorni ci separino dalla chiusura della sessione di mercato.

Il croato, che ha firmato per la Vecchia Signora nel 2016, non ha mantenuto la sua promessa iniziale, per non dire altro. È stato in prestito ricorrente dal 2018, ma sta ancora lottando per trovare una nicchia.

Quest’estate la Samp ha bussato due volte alla porta. Ma mentre la Juventus ha dato il via libera, Pjaca ha rifiutato la destinazione in entrambe le occasioni. Invece, ha resistito per altri potenziali corteggiatori, incluso il suo club per ragazzi Dimano Zagreb.

Ma secondo Il Secolo XIX via Calciomercatoi blucerchiati sono disposti a tentare la sorte per l’esterno per l’ultima volta.

Nel frattempo la Juventus ha congelato il 27enne dalla prima squadra. Attualmente si sta allenando con la squadra U-23 che è stata ribattezzata Juventus Next Gen.

Dice la Juve

Nonostante la doppia bocciatura, la Samp deve ingoiare il proprio orgoglio in un inizio di stagione lento, visto che è ovviamente a corto di opzioni sulle fasce, soprattutto dopo l’addio di Antonio Candreva.

Speriamo che questa lunga telenovela si concluda con una nota positiva per il bene di tutti.

Controlla anche

GdS: La Juventus ha tre idee per l’alternativa di Cuadrado

A causa della crisi degli infortuni e della mancanza di alternative, Juan Cuadrado ha dovuto …