L’agente del boss del Tottenham Conte ignaro delle folli richieste dello Spartak Mosca

L’agente di Antonio Conte dice di non essere a conoscenza dei colloqui tra l’allenatore del Tottenham e lo Spartak Mosca.

L’agente Timur Gurtskaya ha rivelato i colloqui passati tra Conte e l’ex proprietario dello Spartak Leonid Fedun.

Gurtskaya ha affermato che Conte aveva chiesto a Fedun 100 milioni di euro per i trasferimenti per i playoff della Champions League e 40-50 milioni di euro per vincere la Premier League russa.

Secondo l’agente, l’ex titolare dei biancorossi ha ritenuto che la squadra avesse già una formazione forte, quindi ha optato per l’allenatore svizzero Murat Yakin.

L’agente di Conte, Federico Pastorello, ha dichiarato a Sport24: “Fedun ha convinto Antonio a guidare lo Spartak? Non so niente di questa storia. Tra Antonio e Spartak non ci sono mai state trattative”.

Yakin è stato responsabile dello Spartak per la stagione 2014/15.

Controlla anche

La Juventus si muove per l’attaccante del Chelsea Christian Pulisic

La Juventus si muove per l’attaccante del Chelsea Christian Pulisic. Calciomercato.com afferma che Pulisic ha …