L’allenatore del Liverpool U21 Lewtas elogia Arthur dopo la sconfitta di Rochdale: questa forma fisica funziona da solo

L’allenatore del Liverpool U21 Barry Lewtas ha elogiato l’atteggiamento di Arthur Melo dopo aver trascorso un’ora nella sconfitta dell’EFL Trophy contro Rochdale la scorsa notte.

Lewtas ammette che Arthur aveva poca conoscenza dei loro avversari diretti al pareggio,

“Non credo che sapesse dove stavamo andando, ma sapeva che avevamo un gioco!” Lewtas ha detto al Liverpool Echo. “Ma voleva giocare al 100%, questo è molto chiaro”.

E dopo essere apparso per 90 minuti per gli U21 nella vittoria della Premier League 2 a Leicester City sabato, il nazionale brasiliano ha superato poco più di un’ora come uno dei due giocatori in eccesso ammessi in una giovane squadra dei Reds battuta 1-0 a Rochdale nel Fase a gironi del Trofeo EFL.

“Arthur è stato presente durante la pausa internazionale per giocare e migliorare la sua forma fisica”, afferma Lewtas. “Questo è fuori dalle sue spalle, quindi questo mostra il suo livello di professionalità. È stato fantastico anche con i ragazzi. È stato di prima classe.

“Durante l’allenamento di lunedì è stato eccellente, ha davvero guidato i ragazzi e come giornata meno uno, è probabilmente la migliore che abbiamo avuto.

“Vuole rimettersi in forma, non ha bisogno di una settimana di riposo, quindi viene da lui. Non parla Scouse e io non parlo portoghese, ma credo si capisca dal linguaggio del corpo. Negli incontri abbiamo esaminato alcune cose extra e chiarito alcune cose.

“Si è allenato per la prima volta con noi venerdì. Si è allenato con la prima squadra, poi ha fatto una seduta con noi per la squadra che avrebbe giocato contro il Leicester. Lavorerà un po’ con noi durante la pausa per le Nazionali”.

Controlla anche

Il boss del New Brighton De Zerbi rivela le chat uno contro uno con i giocatori prima del Liverpool

Il boss del New Brighton Roberto de Zerbi ha affermato di aver tenuto una serie …