L’allenatore della Fiorentina Italiano frustrato dopo il pareggio RFS in Conference League

L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano è rimasto frustrato dopo il pareggio per 1-1 contro l’RFS nella gara di apertura dell’Europa League.

Antonin Barak ha segnato per i viola con Andrej Ilic che ha afferrato il pareggio. Italiano in seguito ha dichiarato di aver creato abbastanza per vincere la partita.

Ha detto: “Siamo abituati a questo tipo di narrativa in ogni partita. Non siamo in grado di segnare gol nonostante creiamo molte opportunità.

“Non riusciamo a vincere partite che dovremmo vincere comodamente, visto come dominiamo. Onestamente penso che siamo migliori di Riga ma il risultato di oggi dimostra che non è vero.

Abbiamo questa difficoltà a mettere la palla in rete, quindi non vinciamo partite che devono essere vinte.

“Lavoriamo duro per creare opportunità, le creiamo ma paghiamo per questa mancanza di freddezza e concretezza davanti alla porta avversaria.

“I ragazzi hanno fatto di tutto per vincere la partita. Siamo delusi perché abbiamo buttato via due punti.

“Penso che tu possa allenarti per finire meglio, lo facciamo. Ma è anche una cosa mentale.

“Forse faremo dei gol fortunati e i nostri attaccanti all’improvviso saranno più sereni e inizieranno a segnare più regolarmente senza pressioni. In questo momento ci manca solo la fame in area di rigore. Il problema c’è, è un peccato”.

Controlla anche

Il centrocampista del Tottenham Kulusevski: non so cosa sia successo alla Juventus

Il centrocampista del Tottenham Dejan Kulusevski dice di non poter spiegare perché ha lottato alla …