L’attaccante della Roma Abraham: Mourinho mi ha detto ‘Tam, non penso che tu sia stato abbastanza bravo’

L’attaccante della Roma Tammy Abraham si sta godendo il calcio sotto la guida dell’allenatore Jose Mourinho.

L’ex prospetto del Chelsea è alla sua seconda stagione in Italia.

Su Mourinho, ha detto al Roma-England-form-again.html” target=”_blank”>Daily Mail: “È uno dei migliori per la gestione dell’uomo.

“Sa parlare con i giocatori, il modo migliore per affrontarli. Nel mio caso non mi dice mai quanto sto facendo bene. A metà tempo non faccio mai un ‘Ben fatto’ anche se nelle retrovie della mia mente sto pensando: ‘Sai che sto giocando bene’.

“Vuole che tu faccia sempre meglio.

“Prima della semifinale di Europa Conference contro il Leicester della scorsa stagione, mi ha trascinato in una stanza e mi ha detto: ‘Tam, non penso che tu sia stato abbastanza bravo’.

“Sono rimasto sorpreso perché avevo segnato nella partita precedente! Gli ho chiesto cosa volesse dire e lui ha detto che non vedeva il Tammy che aveva visto giocare contro la Lazio ad esempio. È stato motivante e ho finito per segnare la vittoria contro il Leicester. ”

Controlla anche

Video – Marcotti versa acqua fredda sul vociferato ritorno alla Juventus di Conte

Nei giorni scorsi ci sono state segnalazioni che legavano Antonio Conte al ritorno alla Juventus …