L’Everton affronta il grave infortunio di Patterson

L’Everton affronta la perdita di Nathan Patterson per sei settimane.

Il Times dice che Patterson dovrebbe vedere uno specialista martedì con una diagnosi iniziale che potrebbe essere messo da parte per sei settimane.

Il 20enne è stato messo in barella dopo mezz’ora nello scontro della Scozia della Nations League contro l’Ucraina mercoledì a causa di quello che sembrava essere un problema al ginocchio e alla caviglia.

Domani vedrà uno specialista con la speranza che la tempistica possa essere ridotta, anche se è improbabile che diminuisca sostanzialmente.

Patterson ha giocato ogni minuto di Premier League finora quest’anno, uno dei soli tre giocatori dell’Everton a farlo. La sua assenza significherà probabilmente il ritorno del capitano del club Seamus Coleman, con il 33enne che solo di recente si è ripreso da un infortunio all’inguine.

Controlla anche

Cutler sbatte i boo-boys dell’Aston Villa: Gerrard non se lo meritava

L’ex allenatore dei portieri dell’Aston Villa Neil Cutler ha colpito i fan per il modo …