Lo sviluppatore di Dead Island 2 non vuole deludere i fan del trailer originale del 2014

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

Lo sviluppatore di Dead Island 2, Dambuster Studios, sta cercando di soddisfare le grandi aspettative espresse dall’ormai illustre trailer del gioco che ha debuttato per la prima volta all’E3 nel lontano 2014.

Parlando con T3 alla Gamescom 2022, la lead narrative designer di Dead Island 2, Ayesha Khan, ha spiegato che mentre la versione del gioco dello studio ha un “tono leggermente diverso” da quello mostrato per la prima volta, hanno affermato che i fan “dovrebbero essere abbastanza felici” quando finalmente lo faranno mettere le mani sul rilascio.

Il primo Dead Island è stato rilasciato nel settembre 2011 ed è stato realizzato da Techland. Per il trailer del 2014, Yager Developments è stata assunta per il sequel, tuttavia è stata rimossa dal progetto nel 2015 con Sumo Digital che ha preso il sopravvento. Quello studio è stato poi rimosso anche con Dambuster, uno studio interno di Deep Silver, quindi incaricato del prossimo gioco del 2022. È passato molto tempo, quindi naturalmente lo studio dice che sta facendo del suo meglio per non deludere.

Guarda il trailer originale del 2014 qui sotto:

“Era più la location, in realtà. Uno dei pilastri del franchise di Dead Island è sempre stato un paradiso andato all’inferno”, ha detto il game director di Dead Island 2 David Stanton in risposta a quanto della visione del trailer del 2014 sia rimasta.

“Stavamo pensando al lussuoso hotel resort di Banoi nel primo gioco e pensiamo che Los Angeles sia uno scenario davvero ricco. Non solo è un’isola morta metaforica con la quarantena e il non sapere quale sia lo stato del resto dell’America al di fuori di Los Angeles nella storia: ha un incredibile elenco di luoghi e tutti i tipi di personaggi diversi e interessanti da incontrare a Los Angeles. Quindi ha funzionato così bene per noi su più livelli”.

Khan ha poi aggiunto: “Penso che quello che stai chiedendo sia: le persone che guardano quel trailer rimarranno deluse dal nostro gioco? Non credo proprio che lo saranno. Abbiamo un tono leggermente diverso ma è davvero nella stessa timoneria, e penso che dovrebbero essere abbastanza felici quando ci arriveranno”.

Alla Gamescom Opening Night Live, Dead Island 2 è stato nuovamente rivelato per la prima volta dopo otto anni, chiudendo la presentazione del gioco di Geoff Keighley. Nella notte c’erano anche molti altri trailer di giochi per Hogwarts Legacy, Lies of P, Gotham Knights e molti altri titoli in arrivo nel 2022 e oltre.

Il lancio di Dead Island 2 è previsto per il 3 febbraio 2022 su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S, Xbox One e Microsoft Window.

Per ulteriori informazioni sulla Gamescom 2022, dai un’occhiata all’esperienza pratica di T3 con Sonic Frontiers, le impressioni sul protocollo Callisto e come Supermassive Games sembra mantenere l’horror fresco ora a sette anni da Until Dawn.

Le migliori offerte di Dead Island 2 di oggi

(si apre in una nuova scheda) (si apre in una nuova scheda)

Controlla anche

Asus Zenbook 17 Fold OLED è il futuro dei laptop

La rivoluzione non così silenziosa che sta avvenendo nello spazio degli smartphone pieghevoli ha raggiunto …