“Nessun problema per noi” – Il presidente della Salernitana accetta la sfida della Juventus

Tra i festeggiamenti sfrenati all’Allianz Stadium, alcune persone hanno deciso di rovinare l’occasione a milioni di tifosi bianconeri in tutto il mondo.

Ovviamente stiamo parlando degli arbitri seduti nella stanza del VAR che hanno chiesto all’arbitro una revisione che alla fine ha portato a rifiutare un vincitore perfettamente legale da parte di Arkadiusz Milik.

L’incidente ha fatto infuriare i bianconeri, con tifosi e osservatori che cercano disperatamente di trovare un modo per ribaltare la decisione disastrosa. Alcuni chiedono il racconto del gol mentre altri studiano il regolamento nella speranza di forzare un replay.

A suo merito il presidente della Salernitana Danilo Ievrolino non si nasconde, affermando di essere disposto a concedere una rivincita alla Vecchia Signora.

“Se la Juventus vuole giocarci ancora, per noi non c’è problema”, ha detto il patron della Salernitana in un’intervista a Il Mattino via il Bianconero.

“La loro verità viene offuscata. Il fatto è che abbiamo giocato un ottimo calcio, con la Juve che ha reagito da grande squadra che è”.

Dice la Juve

Come si suol dire, le parole sono vento e, nonostante tutti i discorsi nei media, la teoria del replay non rimane altro che un semplice pio desiderio.

In fin dei conti la Juventus deve imparare a evitare scenari del genere. Quando ospitano una squadra come la Salernitana, i bianconeri dovrebbero sistemare la partita molto prima del 95′, e quando non ci riescono lasciano il loro destino nelle mani incapaci di alcuni ufficiali di gara.

Controlla anche

Moise Kean vince il premio Giocatore del mese di Serie A di novembre

La stella della Juventus Moise Kean è stata premiata come Giocatore del mese di Serie …