Niente è detto: Rangers e PSV hanno pareggiato 2-2 nell’andata degli spareggi della fase a gironi di Champions League

Non hanno deluso. Nella partita più attesa della giornata di questo martedì, Rangers e PSV hanno regalato una notte di gol e tante emozioni nel duello di andata per gli spareggi della fase a gironi di Champions League. È stato un 2-2 pari che ha un sapore migliore per la squadra olandese.

I Rangers, che sognano di ripetere vecchie storie continentali (hanno vinto la Coppa delle Coppe nel 1972 e hanno raggiunto altre due finali in quella competizione nel 1961 e nel 1967), dovranno soffrire al ritorno se vogliono raggiungere la fase a gironi.

Finora, è stato un sopravvissuto. Ad esempio, la rimonta che ha firmato nel round precedente contro la Royale Union. Hanno perso 2-0 all’andata e con una vittoria per 3-0 all’Ibrox Stadium si sono guadagnati il ​​diritto di affrontare il PSV.

La squadra olandese, campionessa d’Europa nel 1988, ha accumulato tre stagioni consecutive senza giocare nella fase a gironi della Champions League. Non vuole fallire in questo pareggio, un altro corso senza giocare nell’elite continentale potrebbe essere un fardello molto pesante. Non ho ottenuto un brutto risultato. Il 2-2 finale ha lasciato aperto il pareggio per la gara di ritorno.

Il PSV ha dimostrato di non farsi intimidire sui palchi con ambienti intensi come quello dell’Ibrox Stadium. Ibrahim Sangaré, infatti, al 37′, apre le marcature per gli olandesi dopo aver raccolto un rimbalzo dentro l’area da calcio d’angolo.

I Rangers hanno reagito prima dell’intervallo con un gol di Mirko Colak, uno degli eroi contro la Royale Union. L’attaccante croato ha completato un gioco corale e il duello è stato azzerato dopo l’intervallo. Incoraggiato e con il supporto dei suoi tifosi, è stato premiato per la sua tenacia con un gol di Tom Lawrence che, su punizione, e con l’aiuto del portiere, ha riportato in vantaggio la squadra scozzese. Tuttavia, Armando Obispo, quasi alla fine, ha pareggiato ancora e tutto si deciderà in Olanda.

Rangers vs PSV Eindhoven: minuto per minuto

La squadra olandese, con Ruud van Nistelrooy come allenatore, viene lanciata ad inizio stagione. Hanno vinto la Supercoppa d’Olanda contro l’Ajax Amsterdam (5-3) ed hanno eliminato il Monaco (1-1 all’andata, 3-2 ai supplementari al ritorno) una settimana fa nel terzo turno di qualificazione, ottenendo gli ultimi posti nella Champions League.

A che ora guardare Rangers vs PSV Eindhoven?

Perù: 14:00

Colombia: 14:00

Messico: 14:00

Ecuador: 14:00

Paraguay: 15:00

Cile: 15:00

Venezuela: 15:00

Uruguay: 16:00

Argentina: 16:00

Brasile: 16:00

Spagna: 21:00

Nel frattempo, nel campionato olandese hanno vinto le due partite giocate in modo convincente, contro l’Emmen in casa (4-1) e in visita ai Go Ahead Eagles questo fine settimana (5-2).

Dove guardare Rangers vs PSV Eindhoven?

Perù: ESPN2, Stella+

Colombia: ESPN2, Stella+

Messico: HBO Max

Ecuador: ESPN2, Stella+

Paraguay: ESPN2, Stella+

Cile: ESPN, Star+

Venezuela: ESPN2, Stella+

Uruguay: ESPN2, Stella+

Argentina: ESPN2, Stella+

Brasile: HBO Max

Spagna: Movistar+

I Rangers, sconfitti dall’Eintracht Frankfurt (1-1, 5-3 ai rigori) il 18 maggio nella finale di Europa League, hanno vinto anche tutte le partite del loro campionato locale.

Al terzo turno ha perso 2-0 all’andata, in Belgio, contro l’Union Saint-Gilloise. Nella gara di ritorno sono riusciti a vincere 3-0 all’Ibrox Stadium per guadagnarsi un posto negli spareggi finali.

Quale altra partita di playoff si gioca per la Champions League?

Nelle altre partite di spareggio il Benfica, che ha raggiunto i quarti di finale dell’ultima edizione della Champions League (sconfitta contro il Liverpool) e che ha al suo attivo due ‘Orejonas’ (1961 e 1962), affronterà mercoledì sera al Dinamo kyiv a Lodz, Polonia (a causa del conflitto in Ucraina).

I portoghesi non hanno saltato una fase a gironi di Champions League dalla stagione 2009-2010.

Quando si giocano le partite di ritorno?

Le gare di ritorno si giocheranno martedì 23 e mercoledì 24 agosto. Questa è l’ultima fase prima della fase a gironi di Champions League, che inizierà il 6 settembre. Le squadre perdenti giocheranno l’Europa League.

Ricevi la nostra newsletter: ti invieremo i migliori contenuti sportivi, come fa sempre Depor.

POTREBBE INTERESSARTI

Controlla anche

Straordinario: gran gol di Messi nell’1-0 del PSG contro il Benfica in Champions League [VIDEO]

Una stagione completa è quella che Lionel Messi sta sviluppando. Non brilla solo con la …