Premio Nobel – Premio Nobel 2022 : Il Nobel per la Chimica va a 3 scienziati per lo sviluppo della chimica dei clic e della chimica bioortogonale

I vincitori sono Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e K. Barry

Da sinistra: Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e K. Barry

Twitter/@Premio Nobel

Reuters | Stoccolma | Pubblicato il 22.10.05, 15:36

Gli scienziati Carolyn Bertozzi, Morten Meldal e Barry Sharpless hanno vinto il Premio Nobel per la Chimica 2022 mercoledì per aver scoperto reazioni che consentono agli elementi costitutivi molecolari di agganciarsi per creare in modo efficiente i nuovi composti desiderati. Le tecnologie note come chimica del clic e chimica bioortogonale sono ora utilizzate a livello globale per esplorare le cellule e tracciare i processi biologici, ha affermato l’ente che ha assegnato il premio in una nota.

“Utilizzando le reazioni bioortogonali, i ricercatori hanno migliorato il targeting dei farmaci antitumorali, che ora sono testati in studi clinici”, ha aggiunto. Il premio è stato assegnato dalla Royal Swedish Academy of Sciences e vale 10 milioni di corone svedesi ($ 915.072).

Il terzo dei premi svelati in sei giorni feriali consecutivi, il Nobel per la chimica segue quelli per la medicina e la fisica annunciati all’inizio di questa settimana. Sharpless si unisce a un gruppo d’élite di scienziati che hanno vinto due premi Nobel. Gli altri individui sono John Bardeen che ha vinto il premio di fisica due volte, Marie Curie, che ha vinto il premio di fisica e chimica, Linus Pauling che ha vinto il premio di chimica e pace e Frederick Sanger che ha vinto due volte il premio di chimica.

BREAKING NEWS: La Royal Swedish Academy of Sciences ha deciso di assegnare il #NobelPrize 2022 in Chemistry a Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e K. Barry Sharpless “per lo sviluppo della chimica dei clic e della chimica bioortogonale”. pic.twitter.com/5tu6aOedy4

— Il Premio Nobel (@NobelPrize) 5 ottobre 2022

“Sono assolutamente sbalordito, sono seduto qui e riesco a malapena a respirare”, ha detto Bertozzi dalla California dopo che l’accademia l’ha raggiunta telefonicamente con la notizia che aveva vinto. Il premio per la chimica 2021 è stato vinto dal tedesco Benjamin List e dalla Scottish- Nato David MacMillan per il loro lavoro nella creazione di nuovi strumenti per costruire molecole, aiutando nello sviluppo di nuovi farmaci e in settori come la plastica.

I premi per i risultati ottenuti nel campo della scienza, della letteratura e della pace sono stati istituiti per volontà dell’inventore della dinamite e uomo d’affari svedese Alfred Nobel, egli stesso un chimico, e sono stati assegnati dal 1901. L’economia è stata aggiunta in seguito.

I premi sono stati assegnati ogni anno con poche interruzioni, principalmente per le guerre mondiali, e non hanno fatto breccia per la pandemia di COVID-19 anche se gran parte dello spettacolo e degli eventi sono stati sospesi o spostati temporaneamente online. ($ 1 = 10,9281 corone svedesi)

Controlla anche

Asus Zenbook 17 Fold OLED è il futuro dei laptop

La rivoluzione non così silenziosa che sta avvenendo nello spazio degli smartphone pieghevoli ha raggiunto …