Report: il centrocampista della Juventus infuriato per il trattamento riservato al club

La scorsa stagione Denis Zakaria ha completato il passaggio di gennaio dal Borussia Monchengladbach alla Juventus. Dopo un incoraggiante inizio di vita a Torino, il centrocampista ha riportato un infortunio che ha interrotto il suo slancio.

Ma mentre lo svizzero sta attualmente cercando di ottenere un ruolo da titolare nella formazione di Max Allegri, la dirigenza lo vede come una risorsa usa e getta, e ha già provato a inserire il suo nome in scambi con atleti del calibro di Atletico Madrid, Bayer Leverkusen, Roma tra altri.

Secondo la Gazzetta dello Sport via JuventusNews24questo trattamento ha fatto infuriare Zakaria che ora sta riflettendo sul suo futuro.

Il 25enne è entrato e uscito dalla formazione di recente, poiché ovviamente non è un titolare automatico nel libro di Allegri.

Intanto Tuttosport (via JuventusNews24) riferisce che i bianconeri potrebbero finire per separarsi da Zakaria prima della chiusura del mercato.

La fonte spiega come la pista che ha portato alla Roma sia svanita ultimamente, visto che i giallorossi sono sul punto di firmare un obiettivo alternativo a Mady Camara.

Tuttavia, la nazionale svizzera ha corteggiatori in Ligue 1, con Nizza recentemente emergente come una destinazione sorprendente.

Dice la Juve

Se Zakaria è davvero furioso per il trattamento riservato al club, non si può certo biasimarlo per questo. Dopotutto, alla Juventus non ha davvero avuto una buona occasione.

Tuttavia. Il calcio raramente è una questione di correttezza, e se i dirigenti avvertono la necessità di sacrificare il centrocampista, difficilmente risparmieranno un pensiero per i suoi sentimenti personali.

Controlla anche

L’ex capo della Juventus Moggi ‘sorpreso’ per le dimissioni del CdA; accenni al nuovo presidente

L’ex capo della Juventus Luciano Moggi ammette che le dimissioni del consiglio di amministrazione di …