Sony conferma il nuovo aggiornamento per PS5 con supporto a 1440p disponibile ora

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto a T3. Riceverai a breve un’e-mail di verifica.

C’era un problema. Perfavore ricarica la pagina e riprova.

Inviando le tue informazioni accetti i Termini e condizioni (si apre in una nuova scheda) e l’Informativa sulla privacy (si apre in una nuova scheda) e hai almeno 16 anni.

Sony ha annunciato che un nuovo aggiornamento del software di sistema è ora disponibile per i giocatori PlayStation 5 in tutto il mondo, con il supporto dell’uscita video HDMI 1440p ora disponibile come parte di esso.

La nuova funzionalità sarà resa disponibile oggi, dopo due mesi di beta test iniziati a luglio all’inizio di quest’anno. Oltre a questo, il nuovo aggiornamento aggiunge “diverse funzionalità altamente richieste” come le cartelle (note come liste di gioco) e la possibilità di richiedere una schermata condivisa da un membro del gruppo.

È stato inoltre confermato che l’audio 3D e l’audio stereo possono ora essere confrontati sullo stesso schermo, insieme a una serie di altri cambiamenti nella qualità della vita che semplificano l’accesso ai profili e alle notifiche degli amici per la chat di gruppo. Chiunque utilizzi YouTube tramite la propria PS5 ora può eseguire ricerche utilizzando i comandi vocali (solo in inglese per gli account nel Regno Unito e negli Stati Uniti) nonché diverse funzionalità dell’app PS che possono essere trovate tutte sul blog PS (si apre in una nuova scheda).

Di seguito è possibile vedere un breve trailer di Sony su come funziona la risoluzione 1440p su PS5:

“Grazie al supporto e al feedback dei nostri partecipanti alla beta di PS5, oggi lanciamo un nuovo aggiornamento del software di sistema per i giocatori PS5 a livello globale”, ha affermato Hideaki Nishino, vicepresidente senior dell’esperienza della piattaforma di Sony.

Con una risoluzione quattro volte superiore rispetto alla variante HD standard, l’uscita video HDMI 1440p può fare un’enorme differenza durante i giochi. Chiunque desideri abilitare la nuova risoluzione può farlo andando all’opzione “Schermo e video” su qualsiasi TV o monitor che lo supporti.

Secondo Sony, chiunque scelga una risoluzione 4K potrebbe scoprire che i giochi beneficiano di un “anti-aliasing migliorato” grazie al supersampling fino a un output di 1440p. Tuttavia, la frequenza di aggiornamento variabile (VRR) non sarà supportata a 1440p.

In linea con Sony, la società ha recentemente rilasciato The Last of Us Part 1 esclusivamente su PS5, che abbiamo ritenuto essere un “remake fedele ma non necessario” dell’amato action-adventure del 2013 di Naughty Dog.

Stai ancora cercando una console? Dai un’occhiata al tracker di rifornimento PS5 di T3 per scoprire dove trovarne uno prima che il prezzo salga.

Le migliori offerte di Sony PlayStation 5 di oggi

Controlla anche

Redmi A1 si rivolge agli utenti di smartphone che necessitano solo di un dispositivo per rimanere connessi

C’è ancora una folla considerevole che usa i feature phone. Parliamo a milioni. Secondo una …