Svuotano la casa di Müller in mezzo a Bayern-Barcellona: i Carabinieri, stupiti per il bottino

Il Bayern Monaco ha battuto l’FC Barcelona 2-0 martedì scorso nell’ambito del secondo turno della fase a gironi di UEFA Champions League. Con i gol di Lucas Hernández e Leroy Sané, il campione della Bundesliga ha aggiunto un’altra vittoria nel Gruppo C e ha delineato la qualificazione agli ottavi di finale. Tuttavia, non tutte sono buone notizie nel cast teutonico. Ed è che uno dei suoi giocatori più importanti è stato vittima di un delitto, mentre la partita si giocava all’Allianz Arena.

Questo non è altro che Thomas Müller, che ha subito una grave rapina nella sua casa di Monaco. Secondo le informazioni pubblicate questo mercoledì dal quotidiano tedesco Bild, la casa del Bayern è stata perquisita intorno alle 22, proprio quando la partita è iniziata nel secondo tempo.

Inoltre, le autorità bavaresi hanno confermato i fatti in un’ampia dichiarazione che dettagliava il bottino ottenuto dagli aggressori, di valore superiore a sei cifre, composto da contanti, gioielli e altri oggetti di valore che il calciatore del Bayern Monaco aveva in casa.

Tuttavia, le forze di polizia hanno anche riferito che non c’è ancora traccia dei criminali, sebbene le indagini siano ancora aperte. Il giocatore tedesco è stato informato della situazione al termine della partita ed è uscito immediatamente dallo stadio senza tempo per occuparsi dei media.

Curiosamente, la rapina alla casa di Thomas Müller non è avvenuta solo nel mezzo di Bayern-Barcellona. Ed è che il 13 settembre anche il crack tedesco ha festeggiato il compleanno. Il campione del mondo in Brasile 2014 ha spento 33 candeline, anche se sicuramente non conserverà i migliori ricordi dopo essere stato vittima di un crimine.

Finora Thomas Müller non ha parlato sui social dell’atto criminale di cui è stato vittima. Tuttavia, ha ricevuto il sostegno dei suoi seguaci. Al di là delle cose materiali, il calciatore e la sua famiglia non hanno subito alcun danno fisico.

Ricevi la nostra newsletter: ti invieremo i migliori contenuti sportivi, come fa sempre Depor.

POTREBBE INTERESSARTI

Controlla anche

Non credono più a niente: l’insolito giallo di Neymar in Champions League [VIDEO]

Il Paris Saint-Germain continua con il piede giusto in Champions League. Questo mercoledì la squadra …