Tre giocatori della Juventus torneranno dall’infortunio tra 10 giorni

Mentre artisti del calibro di Federico Chiesa e Paul Pogba rimangono assenti a lungo termine, Max Allegri dovrebbe poter contare su un numero maggiore di giocatori dopo l’internazionale, a meno che altri non finiscano per sostenere colpi con le loro nazionali (come al solito).

Secondo Corriere di Torino via Tutto Juvetre giocatori della Juventus rientreranno rispettivamente dall’infortunio nei dieci giorni successivi.

I giocatori in questione sono il terzino sinistro veterano Alex Sandro, oltre alla coppia di centrocampo composta da Manuel Locatelli e Adrien Rabiot.

Questi ritorni dovrebbero essere una spinta per la squadra che è stata recentemente esaurita. Ad esempio, l’allenatore non è stato in grado di apportare sostituzioni rivoluzionarie durante l’imbarazzante sconfitta di Monza, che ovviamente non dovrebbe fungere da alibi.

Dice la Juve

Anche se il ritorno di Sandro sicuramente non entusiasmerà troppo i fan, almeno offrirà più opzioni nelle retrovie. Mattia De Sciglio è stato leggermente meglio del brasiliano, ma le sue prestazioni non sono assolutamente da togliere il fiato.

Quanto ad Allegri, sarà particolarmente in attesa del ritorno di Rabiot, che è uno dei suoi allievi preferiti. Nel bene e nel male, possiamo aspettarci che il francese torni nella formazione titolare non appena riacquista la forma fisica.

Infine, Locatelli si trova attualmente in una situazione difficile. Mentre l’arrivo di Leandro Paredes lo ha sollevato dai suoi doveri di Regista, l’italiano potrebbe faticare a ritagliarsi un ruolo da titolare come centrocampista box-to-box, soprattutto dopo l’emergere del suo giovane connazionale Fabio Miretti.

Controlla anche

Andrea Ranocchia e Monza chiudono l’affare dopo pochi mesi

Andrea Ranocchia ha avuto oggi la risoluzione del contratto con il Monza. L’ex difensore dell’Inter …