Una macchina: i numeri sorprendenti di Lewandowski dopo il suo arrivo al Barcellona

Una giornata da sogno. Il Barcellona ha battuto il Viktoria Plzen 5-1 questo mercoledì all’esordio in UEFA Champions League 2022-2023, con una tripletta di Robert Lewandowski, risultato che consente alla squadra di guidare il Gruppo C della competizione.

L’attaccante polacco ha segnato il suo primo gol stagionale in Champions League al 34′ del match, ricevendo dal limite dell’area, delineandosi e sbloccando un tiro a ridosso del palo. Non sarebbe tutto: secondo miglior marcatore del torneo lo scorso anno, vedrebbe di nuovo la porta di sconto nel primo tempo quando di testa su passaggio di Dembélé (45+3).

Per il complemento, il dominio azulgrana ha portato Xavi a spostare la panchina, ma senza modificare lo schema tattico della rosa. Fu così che arrivò il terzo gol del suo marcatore. Il ‘9’ ha ricevuto un passaggio dall’attacco di Ferran Torres per il 4-1 con un altro tiro vicino al palo sinistro del portiere (68).

In questo modo il nazionale anche lui con la sua nazionale ha accumulato otto gol in cinque partite ufficiali dall’inizio della stagione. Inoltre, ha già 89 gol in 107 partite di Champions League con una media di 0,83.

Come se non bastasse, Robert Lewandowski è ora anche il primo giocatore a segnare una tripletta in questa competizione con tre squadre diverse: una con il Borussia Dortmund, quattro con il Bayern Monaco e un’altra con il Barcellona.

Grazie ai suoi tre gol, ‘Lewi’ batte gli attaccanti alla moda in questa prima giornata, il francese Kylian Mbappé, del PSG e il norvegese Erling Haaland, del Manchester City, ciascuno dei quali ha segnato una doppietta contro Juventus rispettivamente martedì e Siviglia.

Robert Lewandowski: le prossime sfide con il Barcellona

Dopo la vittoria categorica contro il Viktoria Plzen, la squadra catalana tornerà nella Liga Santander, quando questo sabato, 10 settembre, farà visita a Cadice, ultima in classifica. Solo martedì prossimo quelli guidati da Xavi Hernández torneranno sul ring in Champions League, in visita al Bayern Monaco in un duello a pronostico riservato.

Robert Lewandoski prima di firmare per il Barcellona

L’attaccante 34enne ha firmato per il Barcellona il 19 luglio per cinque stagioni dal Bayern Monaco. L’importo del trasferimento ha raggiunto i 45 milioni di euro (45,17 milioni di dollari) e altri 5 milioni di euro (5 milioni di dollari) di bonus.

Scarpa d’oro per due volte (capocannoniere europeo), Lewandowski non è riuscito a bucare la rete nella prima giornata contro il Rayo Vallecano (0-0) al Camp Nou. La scorsa stagione, ‘Lewy’ ha segnato ben 50 gol, 35 dei quali in Bundesliga.

Era il favorito per vincere il Pallone d’Oro 2020, ma il premio è stato annullato dalla pandemia di covid-19, che è stato scelto come miglior calciatore dell’anno dalla FIFA nel 2020 e nel 2021.

Ricevi la nostra newsletter: ti invieremo i migliori contenuti sportivi, come fa sempre Depor.

POTREBBE INTERESSARTI VIDEO CONSIGLIATO La storia dei Mondiali, quel grande evento che ogni quattro anni lascia incollati allo schermo milioni di persone in tutto il mondo, ci lascia con obiettivi impressionanti. Rivivi il meglio.

Controlla anche

Real Madrid contro Liverpool: data, ora e canali degli ottavi di finale di Champions League

Real Madrid contro Il Liverpool si affronterà negli ottavi di finale della stagione 2022-23 di …