Verratti su Rissa Paredes-Ramos: “Hanno litigato anche in allenamento”

Nel calcio, le risse sono una parte inevitabile dello sport. Possono verificarsi durante qualsiasi incontro per non parlare di uno scontro tra due grandi forze europee.

Quindi, mentre la bagarre tra Paris Saint Germain e giocatori della Juventus al Parc des Princes non è stata una sorpresa di per sé, è stata l’identità dei suoi protagonisti ad alzare le sopracciglia.

Una settimana fa, Leandro Paredes e Sergio Ramos erano ancora compagni di squadra a Parigi. Ma martedì sera non c’era amore perduto tra i due uomini pronti a scontrarsi con le teste, e non solo in senso sportivo.

L’incidente è scoppiato a seguito di una sfida fuori orario di Gleison Bremer su Kylian Mbappe. Il centrocampista argentino e il difensore spagnolo si stavano spingendo a vicenda.

Marco Verratti era una delle teste fredde che li separava. Il vincitore di Euro 2020 spiega perché non è stato sorpreso di vedere Ramos e Paredes impegnati in una rissa.

“Perché non ho partecipato alla rissa? Bene, Leone [Paredes] e io sono amici. Ma avrei scommesso sulla lite tra lui con Sergio Ramos”, ha detto l’italiano nella sua intervista post-partita a Mediaset via Il Bianconero.

“Hanno persino litigato durante le sessioni di allenamento tutto il tempo. Sono due ragazzi molto competitivi che hanno a cuore la vittoria.

“Ma poi c’è stato l’abbraccio a fine partita e tutto finisce lì”.

Controlla anche

L’allenatore dell’AS Roma Jose Mourinho è interessato a firmare la stella del Real Madrid – Report

Secondo El Nacional, Jose Mourinho è interessato a portare il difensore del Real Madrid Nacho …