“Volevo farlo riposare”, Allegri rivela perché Vlahovic non ha affrontato la Fiorentina

Max Allegri rivela di voler far riposare Dusan Vlahovic e lo ha fatto proprio contro la Fiorentina.

L’attaccante era in ottima forma ad inizio stagione e la Juve avrebbe avuto maggiori possibilità di vincere se fosse rimasto in squadra.

Tuttavia, i bianconeri ora hanno profondità in attacco dopo aver ingaggiato Arkadiusz Milik nell’ultima finestra di mercato e possono far riposare Vlahovic in alcune partite.

Proprio quello che ha fatto Allegri nella partita contro la Fiorentina e per loro ha segnato l’attaccante polacco.

Ma non è bastato e La Viola ha guadagnato un punto meritato dalla partita.

Naturalmente, tutti vogliono sapere perché Vlahovic non era in gioco. Allegri ha risposto alle domande sulla sua assenza, dicendo, come citato da Calcio Italia:

“Aveva giocato diverse partite e Milik avrebbe potuto darci una mano in più. Non solo l’obiettivo. Volevo farlo riposare, poi ci sono stati dei cambi forzati”.

Lo dice la Juve

Vlahovic è probabilmente il nostro giocatore più in forma ora, quindi non ha molto senso tenerlo in panchina in quella partita.

La stagione è appena iniziata, quindi il serbo non ha avuto bisogno di riposo. Tuttavia, non è nemmeno sensato affidarsi solo a lui per i nostri obiettivi.

Gli altri giocatori devono essere in grado di vincere le partite indipendentemente da chi sia in campo con loro o meno.

Controlla anche

Andrea Ranocchia e Monza chiudono l’affare dopo pochi mesi

Andrea Ranocchia ha avuto oggi la risoluzione del contratto con il Monza. L’ex difensore dell’Inter …